Un chirurgo affida a un suo studente un'insolita missione: dovrà studiare segretamente il comportamento di suo fratello, un anziano pittore che si è isolato dal mondo ritirandosi a Weng, un paesino d'alta montagna, buio e malinconico. Durante ... Continua
Ha scritto il 12/07/17
Dipingere una tela completamente bianca. Alias: Una seduzione.
Il brutto vizio di frapporre prefazioni inutili e dannose tra chi legge e chi scrive è micidiale; dopodiché non si trova altro per bernhardizzare, micidializzare, il primo romanzo di Thomas Bernhard, per me tra i suoi migliori, almeno di quelli ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 19/10/16
Il mondo non è il mondo, esso non è nulla.
Gelo. Nient’altro che gelo. Dentro. Fuori. Dappertutto. Ovunque quell’odore del freddo penetrante. Il grigiore. Il buio. Le tenebre. Un angolo di mondo dove la vita non entra, o una angolo di vita incapace di uscire dal mondo. La normalità, ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 14/06/16
Rispetto ai romanzi successivi è meno estremo nello stile, sebbene sia già presente la forma monologo totale. Le incessanti riflessioni e osservazioni del pittore investono tanto il narratore quanto il lettore, si affrontano i più disparati ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 29/02/16
Avevo due anni...
...e Bernhard scriveva sta cosa qua. La sua prima opera. Non il suo primo romanzo. Bernhard non scrive romanzi. Per me è filosofia.Filosofia che lui lascia esprimere ai protagonisti dei suoi romanzi, così che sembrino romanzi, ma è filosofia. Lo ..." Continua...
  • 10 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 27/02/16
Primo romanzo di Bernhard.Un tizio si è ritirato a Weng e il fratello chirurgo spedisce lì uno studente per tenerlo d’occhio.Il tizio ha un nome, Strauch, anzi è uno dei pochissimi ad averlo: il giovane medico parla in prima persona e tutti gli ..." Continua...
  • 8 mi piace
  • 7 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 19, 2016, 14:15
Non ci si può sempre sforzare la testa tormentandosi con problemi di altissimo livello.
Pag. 353
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 19, 2016, 14:14
Lei lo sa che cosa significa essere una persona per la quale respirare e camminare simultaneamente sono causa di dolori tremendi?
Pag. 353
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 19, 2016, 14:14
"Il mondo si contrae nel mio cuore".
Pag. 350
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 19, 2016, 14:14
Mi venne in mente quanto siano distanti le cose l'una dall'altra e non possano esserlo, ma che esistono ugualmente e che sono comuni e poco importanti.
Pag. 349
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 19, 2016, 14:13
"Un giorno si torna a casa sapendo che d'ora in poi si dovrà pagare per tutto".
Pag. 348
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Mar 16, 2017, 16:32
Rileggendo "Gelo"
Autore:
  • Rispondi

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi