Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Geni a nudo

Ripensare l'uomo nel XXI secolo

Di ,

Editore: Codice Edizioni

2.8
(4)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 184 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8875781834 | Isbn-13: 9788875781835 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Virginio Sala

Ti piace Geni a nudo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
I settori emergenti delle biotecnologie e della biologia sintetica permettono oggi non solo di osservare dall’interno i meccanismi di funzionamento della vita, ma di intervenirvi direttamente: dalla manipolazione genetica alla riproduzione assistita, fino all’ambizione dello human enhancement, la possibilità cioè di incrementare le prestazioni cognitive e fisiche dell’uomo. Queste nuove potenzialità generano interrogativi urgenti sulle conseguenze sociali della scienza, e sembrano talvolta creare fratture epocali tra il vecchio e il nuovo che suscitano forti ambivalenze e contrasti nell’opinione pubblica. Si intravede all’orizzonte un futuro controverso cui è necessario dare forma. Affiancando la riflessione culturale all’informazione scientifica, Geni a nudo offre al lettore uno sguardo completo e innovativo che supera i confini del dibattito bioetico, e propone un nuovo approccio all’agire politico sui temi della vita.
Ordina per
  • 2

    Libro molto promettente nei temi (gli sviluppi della biologia, le biotecnologie, il modo in cui la società, il diritto e l'etica tentano di integrare tali sviluppi), ma abbastanza deludente nei risultati. In molti punti manca di chiarezza, ci sono troppi passaggi improvvisi fra argomenti affronta ...continua

    Libro molto promettente nei temi (gli sviluppi della biologia, le biotecnologie, il modo in cui la società, il diritto e l'etica tentano di integrare tali sviluppi), ma abbastanza deludente nei risultati. In molti punti manca di chiarezza, ci sono troppi passaggi improvvisi fra argomenti affrontati tramite esempi noti o comunque ben comprensibili e parti più teoriche che risultano troppo astratte. Effetto della scrittura a quattro mani?

    ha scritto il