Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Geografia e storia della letteratura italiana

By Carlo Dionisotti

(113)

| Paperback | 9788806153557

Like Geografia e storia della letteratura italiana ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

5 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un altro classico che si legge volentieri. Oggi ritorna di moda questa progettazione della storia letteraria con i nuovi Atlanti della Letteratura (Luzzato Pedullà)

    Is this helpful?

    Umberto Stradella said on Jun 4, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ostico in molti passaggi, è però di una novità e profondità sconvolgente. Dionisotti spacca! :-D

    Is this helpful?

    Giulia Inverardi said on Mar 3, 2010 | 1 feedback

  • 2 people find this helpful

    questo libro, sottilmente polemico fin dal titolo, costituito da una raccolta di saggi scritti da Dionisotti nell'arco di una ventina d'anni, dal 1944 alla metà degli anni 60, è stato di una tale importanza per me (ma anche per la cultura italiana, c ...(continue)

    questo libro, sottilmente polemico fin dal titolo, costituito da una raccolta di saggi scritti da Dionisotti nell'arco di una ventina d'anni, dal 1944 alla metà degli anni 60, è stato di una tale importanza per me (ma anche per la cultura italiana, che continua imperterrita, dopo quarant'anni, allegramente ad ignorarlo) che davvero dopo la sua lettura niente è stato più come prima. esemplare per rigore metodologico, ampiezza delle competenze, sicurezza della visione, intransigenza morale e nervosa densità dello stile, il testo trasuda intelligenza e ricchezza di prospettive. storia, geografia, filologia, letteratura, vita civile e quindi politica risultano cristallinamente un corpo unico. un legame inscindibile corre quindi tra cultura e politica. da qui si misura l'abisso di orrore che la politica ha significato per l'Italia tutta, e quanta cattiva letteratura venga prodotta. non a caso, Dionisotti è stato per una vita un esiliato volontario in Inghilterra, fieramente avverso all'asfittico clima cultural-sociale italiano, allora come oggi.

    Is this helpful?

    Bido said on Apr 7, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho letto alcuni dei saggi contenuti nel volume per un esame. Che dire? Ho fatto un'enorme fatica. Trovo che Dionisotti scriva in maniera involuta e faticosa, dicendo in 10 pagine ciò che potrebbe essere espresso agilmente in una sola. E non ho neppur ...(continue)

    Ho letto alcuni dei saggi contenuti nel volume per un esame. Che dire? Ho fatto un'enorme fatica. Trovo che Dionisotti scriva in maniera involuta e faticosa, dicendo in 10 pagine ciò che potrebbe essere espresso agilmente in una sola. E non ho neppure trovato idee critiche particolarmente illuminanti. Non ho messo una stelletta solo perché pare sia un genio e, dopo tutto, chi sono io per criticare un genio? ;-D

    Is this helpful?

    Val said on Aug 1, 2007 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (113)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback
  • ISBN-10: 8806153552
  • ISBN-13: 9788806153557
  • Publisher: Einaudi
  • Publish date: 1999-01-01
  • Also available as: Mass Market Paperback , Others
Improve_data of this book