Ha scritto il 28/09/16
"C'entrava l'accadere probabile e quello improbabile, il miracolo era sbucato da quello impossibile. La grazia è incomprensibile nell'arco di una vita. Ci voglioni milioni di anni per collocarla"
Non ho trovato feritoie attraverso le quali sbirciare il cuore di questo libro (definirlo romanzo è assolutamente fuorviante) e ricevere da esso la grazia di un'illuminazione; lettura inutilmente ostica e faticosa.
Ha scritto il 13/10/08
Nella storia di Saviane c’è Gesù, c’è Maria, c’è il paraplegico guarito miracolosamente. Tutto come allora, dunque. Ma più di ogni altra cosa, come allora, l’amore è al di sopra di tutto, l’amore per l’altro, la scoperta che la vita è vivere per l’al ...Continua
Ha scritto il 07/04/08
e mezzo
due e mezzo
tre meno
due, due
Ha scritto il 22/12/07
L'idea del libro è favolosa, portare Gesù ai giorni nostri, ci sono tutti gli ingredienti c'è Gesù, c'è Maria, c'è il miracolo della guarigione del parplegico e c'è l'amore al di sopra di tutto.
Ma mi sono persa qualcosa del libro, un libro che
...Continua
  • 4 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi