Giacinta

La Biblioteca di Repubblica. Ottocento, 57

Voto medio di 151
| 19 contributi totali di cui 19 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Secondo la prima edizione del 1879.
Ha scritto il 03/04/17
Scrivono i critici che in questa Giacinta c'è Dumas fils, c'è Balzac, c'è senza dubbio la Madame Bovary, c'è Zola a cui viene dedicato il libro e l'amico Verga a cui vengono chiesti consigli per la stesura (e lui parlerà addirittura di un ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/06/14
Uno - tra i tanti - classici italiani bistrattati e dimenticati. Per carità, ci sono ovvie ragioni: non è innovativo come Verga, non è appassionante né scorrevole come De Roberto, ma Capuana è pur sempre il fondatore del verismo ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 21/01/14
Giovanni Verga: è un lavoro da maestro, e di primissimo ordine...da gran tempo in italia non si era visto uno studio così accurato e coscienzioso... e per questo rigore di analisi psicologica
Ha scritto il 08/10/13
... Per lei, era come bagnarsi dalla testa ai piedi in un tepore autunnale, un respirare a pieni polmoni l'aria libera in riva al mare, un sentirsi compenetrare il sangue da correnti balsamiche.
Quando ero ancora una studentessa e frequentavo il terzo anno del liceo delle scienze sociali, raramente leggevo classici. E le poche volte che lo facevo preferivo portare al termine la lettura di quel determinato romanzo al più presto, per poter ..." Continua...
Ha scritto il 08/10/13
Il primo romanzo (1886) del padre del Verismo italiano – fu infatti Capuana a far conoscere in Italia i principi di impersonalità, eclissi dell’autore e l’osservazione dei meccanismi sociali con l’occhio dello scienziato, tipici del ..." Continua...
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi