Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Giordano Bruno

Vita e avventure di un pericoloso maestro del pensiero

Di

Editore: Bompiani

3.6
(57)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 252 | Formato: eBook

Isbn-10: 8858702891 | Isbn-13: 9788858702895 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Copertina morbida e spillati , Altri , Paperback

Genere: Biography , Fiction & Literature , History

Ti piace Giordano Bruno?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Una biografia di Giordano Bruno e, al tempo stesso, un romanzo sulla sua vita. Il momento della fantasia si annoda con quello storico e filosofico. Non mancano i grandi personaggi che il filosofo nolano incontrò e con cui ebbe violenti screzi: Elisabetta I, Shakespeare, Enrico II di Navarra, le ombre di Marsilio Ficino e Pico della Mirandola, ispiratori della visione cosmica del filosofo. Una cavalcata tra magia ed avventure, che ripropone Bruno come uno dei massimi filosofi dell'epoca moderna e il maggiore rappresentante della magia rinascimentale, ma, soprattuttto, come uomo che combatté l'ignoranza, il bigottismo, l'ipocrisia degli accademici e che, per questo, fu condannato e arso vivo sul rogo.
Ordina per
  • 3

    Le prime 100 pagine si snodano tra frammenti della vita del nolano e la spiegazione del periodo storico.
    Dopo di che tratta dell'arte della memoria.
    Questa parte è un insieme di citazioni e di spiegazioni sul periodo da risultare poco fluido.
    Sono presenti le immagini della memoria e si conclude ...continua

    Le prime 100 pagine si snodano tra frammenti della vita del nolano e la spiegazione del periodo storico. Dopo di che tratta dell'arte della memoria. Questa parte è un insieme di citazioni e di spiegazioni sul periodo da risultare poco fluido. Sono presenti le immagini della memoria e si conclude con poesie del nolano e lo schema sul periodo e la vita del nolano.

    Per quanto mi riguarda do tre stelle per tali motivi: pro. Contiene immagini,lo schema finale è ottimo e tratta gli eventi importanti nella vita del nolano.Cerca di essere il più completo possibile. contro.non è un testo fluido,a mo di saggio universitario,e si sente sopratutto nella parte della memoria. Personalmente avrei preferito un approfondimento della vita e del pensiero ermetico di Giordano, non solo riferito alla memoria.

    ha scritto il 

  • 0

    Come cominciamo male...

    Non posso ancora esprimere un giudizio completo su questo libro perchè non ho finito li leggerlo. Lasciando da parte lo stile non proprio coinvolgente, a mio giudizio, dell'autore, la cosa che mi ha fatto indignare e interrompere la lettura è stato un grossolano errore storico. Quando La Porta de ...continua

    Non posso ancora esprimere un giudizio completo su questo libro perchè non ho finito li leggerlo. Lasciando da parte lo stile non proprio coinvolgente, a mio giudizio, dell'autore, la cosa che mi ha fatto indignare e interrompere la lettura è stato un grossolano errore storico. Quando La Porta descrive il periodo di Bruno alla corte di Enrico III di Valois, cita testualmente il Delfino, definendolo "figlio" di Enrico. Ora, chiunque si intenda un po' di storia francese, sa che Enrico III di Valois non ebbe alcun figlio. Il Delfino era il fratello Francesco, duca di Angouleme. Da uno come Gabriele La Porta non accetto tali inesattezze, perchè uno scrittore ha il dovere di documentarsi.

    ha scritto il 

  • 3

    L'autore, noto anche per l'imitazione spassosa che ne faceva Corrado Guzzanti, esalta gli aspetti esoterici e "magici" della vita e della filosofia del Bruno, con il rischio evidente di non mettere in luce la vera potenza e la grandezza del pensiero filosofico e scientifico del Nolano.

    ha scritto il 

  • 4

    Giordano Bruno è sicuramente una delle menti più interessanti della storia d'Italia e forse gli dobbiamo tutti molto. Chissa come sarebbe stato il mondo se Giordano Bruno avesse abiurato. Penso che il suo gesto abbia fatto fare un passo avanti all'umanità.
    La cosa bella di questo libro è che cont ...continua

    Giordano Bruno è sicuramente una delle menti più interessanti della storia d'Italia e forse gli dobbiamo tutti molto. Chissa come sarebbe stato il mondo se Giordano Bruno avesse abiurato. Penso che il suo gesto abbia fatto fare un passo avanti all'umanità. La cosa bella di questo libro è che contiene moltissime immagini che contestualizzano molto l'epoca di Giordano Bruno e la sua vita.

    ha scritto il