Giorni d'amore e inganno

Voto medio di 523
| 131 contributi totali di cui 122 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quattro donne si ritrovano in un piccolo villaggio in Messico. Hanno seguito i loro mariti, ingegneri e tecnici impegnati nella costruzione di una diga. Paula, scrittrice fallita, Manuela, sessantenne soddisfatta della sua vita borghese, Victoria, ... Continua
Ha scritto il 17/04/17
la vita scorre
Giorni d'amori e inganni" non è un giallo con la detective preferita della Gimenez,, ma è senz'altro un buon libro. Mi piace lo stile di questa autrice, semplice , chiaro senza troppi doppi sensi o metafore: vuol dire una cosa e la dice facendosi ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/03/17
Il libro non mi ha entusiasmato come "Uomini nudi", però anche questa vicenda dove il gioco delle coppie in un ambiente anomalo dimostra l'abilità della scrittrice nello scavare fra le pieghe dei sentimenti umani, femminili e maschili.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/01/17
INTRIGHI FEMMINILI
Il romanzo in pratica verte sulle dinamiche che vengono a svilupparsi fra quattro donne "rinchiuse" in un villaggio messicano, i cui mariti sono al lavoro nella costruzione di una diga.Ritratti di donne insoddisfatte, infelici, ingenue, vogliose che ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 30/03/16
Incipit
Era una storia senza corpo, senz’anima, senza mordente.........

http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/g/giorni-damore-e-inganno-alicia-gimenez-bartlett-incipit/
Ha scritto il 01/01/16
e 1/2
Chiudo in bellezza il 2015 con questo bel libro divorato come non mi capitava da tempo.Un romanzo corale dove la voce di ogni personaggio si alterna a quella degli altri nel raccontare le rispettive emozioni durante una vicenda che rapidamente li ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 3 commenti

Ha scritto il Jun 26, 2010, 21:06
Navighiamo badando solo a tener la rotta; ma non ci rendamo conto che l'equipaggio si sta ammutinando o che le provviste di bordo sono finite
Pag. 231
Ha scritto il Jun 26, 2010, 21:04
Mi riferisco alla capacità di Messalina di ribellarsi per via genitale ai disegni del fato
Pag. 35
Ha scritto il Jun 26, 2010, 21:02
Il sonno della ragione genera mostri, ma l'eccesso di ragionamento genera insensatezze
Pag. 96
Ha scritto il Jun 13, 2010, 22:00
Tutti le avevano mentito, fino ad allora, avevano cercato di tenerla sotto controllo, di non far venire a galla la sua vera personalità. Erano riusciti a ficcarle in testa che il solo modo per vivere è adattarsi. Una ricetta semplice: integrarsi e ... Continua...
Pag. 421
Ha scritto il Jun 08, 2010, 14:49
Aveva trascorso metà della sua vita immobile. Impietrita dalla paura: paura del fallimento, paura di trovarsi faccia a faccia con i propri limiti, paura di inoltrarsi nel profondo di sé stessa e di portare alla luce ciò che vi avrebbe trovato. ... Continua...
Pag. 238

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi