Ha scritto il 08/05/17
Capolavoro
Non lo conoscevo....non è famoso ma è una vera perla. Fino alla fine tutti sono colpevoli o forse nessuno. La figura del colonnello Race mi è piaciuta molto.... discretamente emerge solo nella seconda parte del racconto ed è subito protagonista...
Ha scritto il 25/01/17
Con Agatha Christie non si sbaglia mai.Giorno dei morti non è sicuramente un romanzo fra i più famosi della Christie; i protagonisti non sono ne Poirot ne Miss Marple bensì il Colonnello Race che compare in qualche sporadico romanzo (il primo ed ...Continua
Ha scritto il 17/05/16
Un Christie d'annata, di fronte al quale, comunque, molti altri gialli moderni impallidiscono. 3* e 1/2
  • 2 mi piace
Ha scritto il 14/05/16
Molto carino, numero chiuso di personaggi sospetti , indizi ben gestiti. Piacevolissima lettura
Ha scritto il 06/03/16
La Signora del Giallo 4 - 06 mar 16
Vent’anni dopo aver utilizzato il Colonnello Race in uno dei suoi primi romanzi (“L’uomo vestito di marrone” del 1924) ecco che, finita la Guerra, non volendo scomodare né Poirot né Miss Marple, lo ritira fuori come elemento investigativo, ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi