Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Girotondo

By Arthur Schnitzler

(6)

| Others | 9788854138926

Like Girotondo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Morì a Vienna il 21 ottobre 1931. Di Arthur Schnitzler la Newton Compton ha pubblicato Doppio sogno, il romanzo che ha ispirato l’ultimo capolavoro di Stanley Kubrick, Eyes Wide Shut, e Girotondo.

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    La carica del suo testo giunge straordinariamente immutata, come un’eco, ai nostri sensi. Nulla di scontato: nel rileggerne la storia ci meravigliamo di quanto beffardo, a volte, cerchi di essere il destino per la fortuna di un’opera. “Girotondo”, in ...(continue)

    La carica del suo testo giunge straordinariamente immutata, come un’eco, ai nostri sensi. Nulla di scontato: nel rileggerne la storia ci meravigliamo di quanto beffardo, a volte, cerchi di essere il destino per la fortuna di un’opera. “Girotondo”, infatti, che così bene ha resistito alla velocità crudele degli anni, al ritmo incalzante dei costumi, della moda e del succedersi delle filosofie come degli avvenimenti del Novecento ha rischiato, in realtà, di cadere, proprio all’inizio del secolo scorso, sotto la stretta morsa della censura. La pièce teatrale, ideata e nata tra il 1897 e il 1900, fu colpita da un procedimento giudiziario per pornografia e trovò la sua prima, al Kleines Schauspielhaus di Berlino, soltanto venti anni dopo. L’amore narrato,così scandaloso per la società viennese dei tempi, non passò inosservato alle orecchie dei censori. A fare paura era il senso di vuoto, di perdita di fede e di valori nell’Europa di fine Ottocento/inizio Novecento.
    Era questo che Schnitzler voleva rappresentare? Un´analisi dell´impossibilità umana di amare e delle difficoltà che un amore puro incontra nel realizzarsi? Non lo sappiamo. Tutti pensano a Freud e allora il cerchio sembra chiudersi. L´intreccio si basa sugli incontri tra dieci personaggi appartenenti a differenti condizioni sociali ed umane: la prostituta, il soldato, la cameriera, il giovane signore, la giovane signora, il marito, la ragazzina, il poeta, l´attrice, il conte. Un tentativo d'indagare l'animo umano e le tortuose relazioni che abbiamo con noi stessi e poi con gli altri.

    Certo stabilire cosa sia l'amore, anche a un secolo di distanza, è un po' difficile. Forse l'amore è qualcosa in cui si crede e quando si crede all’amore, ci si convince contemporaneamente anche dell’esistenza di qualcuno che ci vuole bene.

    Is this helpful?

    Mauriziaberenice said on Feb 14, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    L'uno il contraltare dell'altro, questo sono Girotondo e Amoretto, separati da due vicende contrapposte: l'apatia e la noia di sesso consumato senza scopo e l'amore tragico che va a senso unico.

    Is this helpful?

    Metis said on May 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tutta l' ipocrisia possibile attorno al sesso...ma il divertimento sta proprio li'...

    Is this helpful?

    plob said on Jan 16, 2013 | Add your feedback

  • 8 people find this helpful

    La petite mort.

    XY– A questo mondo vi sono solo due tragedie: una è non ottenere ciò che si vuole…
    XX– Ecco che ricominci a filosofeggiare… Abbracciami piuttosto! Sì, così… Vieni, vieni… vieni…
    ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  · ...(continue)

    XY– A questo mondo vi sono solo due tragedie: una è non ottenere ciò che si vuole…
    XX– Ecco che ricominci a filosofeggiare… Abbracciami piuttosto! Sì, così… Vieni, vieni… vieni…
    ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·   
    XX– Oh, è stato meraviglioso… E l'altra quale sarebbe?
    XY– L'altra… cosa?
    XX– L'altra tragedia!
    XY– L'altra è ottenerlo. Questa seconda è la peggiore.
    XX– Concordo… Accidenti come si è fatto tardi, devo proprio scappare.

    Is this helpful?

    No escape (già X Mas) said on Jul 2, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non letto ma visto a teatro.
    Saggio del II anno del Corso per Attori del Teatro Stabile di Torino.

    Bravissimi!

    Is this helpful?

    emma said on Jul 1, 2011 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Se vi capita guardate anche il delizioso film di Max Ophuls "La ronde".
    La prostituta va a letto con l'ufficiale, l'ufficiale va a letto con una cameriera, la cameriera va a letto con il padroncino, il padroncino va a letto con una donna sposata, l ...(continue)

    Se vi capita guardate anche il delizioso film di Max Ophuls "La ronde".
    La prostituta va a letto con l'ufficiale, l'ufficiale va a letto con una cameriera, la cameriera va a letto con il padroncino, il padroncino va a letto con una donna sposata, la donna sposata va a letto con il marito, il marito va a letto con una ragazzetta, la ragazzetta va a letto con il poeta, il poeta va a letto con l'attrice, l'attrice va a letto con il conte, il conte va a letto con la prostituta e tutto ricomincia.

    Tutti fanno sesso, si seguono i riti del corteggiamento, ma l'amore?

    Is this helpful?

    Anina e "gambette di pollo" said on Nov 16, 2010 | 2 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (6)
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Others
  • ISBN-10: 8854138924
  • ISBN-13: 9788854138926
  • Publisher: Newton Compton Editori
  • Publish date: 2012-01-05
  • Also available as: Mass Market Paperback , Paperback
Improve_data of this book