Giulia 1300 e altri miracoli

Voto medio di 570
| 175 contributi totali di cui 161 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
A Diego, quarantenne traumatizzato da un lutto familiare, con un lavoro anonimo e un talento unico per le balle, accade di imbarcarsi in un’impresa al di sopra delle sue capacità, l’apertura di un agriturismo; accade che decida di farlo in ... Continua
Ha scritto il 17/08/17
Leggero ma non troppo
A me questo libro e’ piaciuto. Forse perche’ ne avevo visto il film, tempo fa, che e’ fedele alla trama. E’ davvero una commedia all’italiana, con quella punta di sconforto e amarezza in mezzo a tanti sorrisi che le scene e i dialoghi ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 27/03/17
Bello anche questo libro di Bartolomei! Dai quattro sfigati nasce qualcosa di bellissimo, un'amicizia, un senso di famiglia, riescono a costruire qualcosa sulle loro macerie. E si ride, si sorride e ci si commuove per loro e con loro. Ho visto anche ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 21/03/17
l'unione fa la forza
Un bellissimo romanzo contemporaneo che ci regala Bartolomei. Una bella trama ironica e con molti spunti di riflessione. Chi di noi non ha, anche per una sola volta, pensato di mollare tutto e ricominciare una nuova vita. E' quello che accade hai ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 12/03/17
Una storia divertente ma non banale da cui è stato tratto anche un piacevolissimo film. Bartolomei è un autore da tenere d'occhio.
  • Rispondi
Ha scritto il 01/03/17
Ingredienti: un agriturismo da avviare in terra di camorra e rifiuti, un auto che non smette di far sentire la sua voce anche da sepolta, tre falliti alla ricerca di riscatto, una serie continua di eventi rocamboleschi e sorprendenti che danno forma ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 06, 2015, 19:07
Le mie menzogne sono un atto partigiano, una forma di resistenza al potere.
Pag. 196
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 06, 2015, 19:05
Sento che sto restituendo. Puoi pensarci per una vita intera ma non arriverai mai a capire cosa si provi a pulire il culo di tuo padre. Non c'è schifo, non ci sono brividi, non c'è titubanza. Stai chiudendo un cerchio. Ti stai obbligando a un ... Continua...
Pag. 50
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 24, 2015, 10:39
C'è l'allerta meteo. Piove ininterrottamente da trentasei ore e le città sono allagate, i torrenti sono in piena, le colline smottano e i giornalisti sguazzano.
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 13, 2014, 22:48
In certi momenti non bisognerebbe restare soli, tipo quando si prendono delle decisioni assurde riguardo alla propria vita. Non bisognerebbe perché tanto si sa come va a finire, ci si mette sul letto e si inizia a fissare il soffitto. I pensieri ... Continua...
Pag. 61
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 13, 2014, 22:43
Per quello che mi riguarda, il pensiero più serio che posso fare è impedirmi di pensarci.
Pag. 45
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 24, 2014, 13:25
L'amicizia ha bisogno di storie, di avventure da condividere, di racconti che riescano a tenerti intorno a un tavolo e ti diano sempre nuovi motivi per brindare. Ridiamo ancora e la pancia, sottoposta a questo esercizio per lei nuovo, inizia a ... Continua...
Pag. 228
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 24, 2014, 13:23
Io li odio quelli che dicono "ho le mie idee". Quasi sempre sono idee di qualcun altro, accuratamente pescato tra le menti più becere che l'umanità abbia mai prodotto.
Pag. 74
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 24, 2014, 13:22
In certi momenti bisognerebbe restare soli, tipo quando si prendono delle decisioni assurde riguardo alla prorpria vita. Non bisognerebbe perché tanto si sa come va a finire, ci si mette sul letto e si inizia a fissare il soffitto. I pensieri ... Continua...
Pag. 61
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 24, 2014, 13:21
Avere a che fare con la morte rende estremamente più chiari alcuni aspetti della vita. Il lavoro, per esempio, e questa visione tutta italiana del fatto che sei molto fortunato ad averne uno, e quindi tutti si aspettano che tu sia disposto a fare ... Continua...
Pag. 46
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi