Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Gli Stati Uniti d'Africa

By Abdourahman A. Waberi

(49)

| Paperback | 9788889550250

Like Gli Stati Uniti d'Africa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

E se noi fossimo loro? Se la nostra vita fosse la loro vita? In questo nuovoromanzo, Abdourahman A. Waberi inventa un mondo alla rovescia, uno specchio incui si riflettono, capovolti, i luoghi comuni, le credenze, i rapporti diforza più sedime Continue

E se noi fossimo loro? Se la nostra vita fosse la loro vita? In questo nuovoromanzo, Abdourahman A. Waberi inventa un mondo alla rovescia, uno specchio incui si riflettono, capovolti, i luoghi comuni, le credenze, i rapporti diforza più sedimentati; una geografia del dominio in cui Nord e Sud si sonoscambiati di posto. Da una parte, la ricca, moderna e potente federazionedegli Stati Uniti d'Mrica, con le sue metropoli, le sue industrie, i suoicentri finanziari, le sue organizzazioni umanitarie. Dall'altra, un'Europa eun'America dilaniate dalle guerre etniche, segnate dalla miseria, dallemalattie e dalla fame, che scaricano ogni giorno sulle coste africanecentinaia di disperati, dalla pelle bianca e dai vestiti laceri, in cerca difuturo. In bilico tra questi due universi, il personaggio di Maya, condottadalla Francia ad Asmara all'età di pochi mesi e cresciuta in una famigliaadottiva. Ancora bambina, Maya scoprirà il colore della sua pelle, e laconsapevolezza di questa anomalia la spingerà a intraprendere un viaggio aritroso verso l'Europa in cui è nata: un appuntamento doloroso ma inevitabilecon la propria storia, l'identità, la madre, le origini.

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Teoricamente...

    ... l'idea di partenza sembrava buona, peccato che si e' presto perduta in una serie di ribaltamenti di icone culturali e (peeeeesanti) tirate tra l'onirico e lo psicologico che alla fine non vanno da nessuna parte. Potrebbe essere un buon libro, pec ...(continue)

    ... l'idea di partenza sembrava buona, peccato che si e' presto perduta in una serie di ribaltamenti di icone culturali e (peeeeesanti) tirate tra l'onirico e lo psicologico che alla fine non vanno da nessuna parte. Potrebbe essere un buon libro, peccato che abbia circa 100 pagine di troppo.

    Is this helpful?

    Clauds said on Dec 20, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Peccato ci speravo proprio: ho ascoltato l'autore in una presentazione pubblica e mi aveva colpito molto per l'acume e l'alto livello di pensiero critico ma questo libro dal titolo fulminante non mi ha preso.

    Is this helpful?

    Cris said on Nov 4, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    In un mondo all'incontrario, dove l'Africa é ricca e prosperosa mentre Europa e America soffrono i morsi della fame, la giovane Maya va alla ricerca delle sue radici. Ma la parte inerente all'incontro con la madre naturale é solo abbozzata, come se l ...(continue)

    In un mondo all'incontrario, dove l'Africa é ricca e prosperosa mentre Europa e America soffrono i morsi della fame, la giovane Maya va alla ricerca delle sue radici. Ma la parte inerente all'incontro con la madre naturale é solo abbozzata, come se l'autore avesse fretta di mettere la parola fine.
    All'interno di questa storia in terza persona dai passaggi talvolta forzati, sono tante le originali idee narrative che non arrivano a compiersi pienamente.

    Is this helpful?

    Fliesaway said on Mar 23, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Per lungo tempo avevi tenuta nascosta a te stessa una simile evidenza. Ma abbiamo un bell'infilarci gli stivali delle sette leghe, ci sono cose da cui non possiamo fuggire.".

    Is this helpful?

    GiorGia said on Nov 10, 2010 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    ottima l'idea di ribaltare il mondo e la sua situazione di sfruttamenti, però, però, sono troppi i però perché possa definirslo un libro di gusto: la scrittura, a tratti è troppo ricercata, spesso si arrampica ingarbugliandosi senza che si riesca a ...(continue)

    ottima l'idea di ribaltare il mondo e la sua situazione di sfruttamenti, però, però, sono troppi i però perché possa definirslo un libro di gusto: la scrittura, a tratti è troppo ricercata, spesso si arrampica ingarbugliandosi senza che si riesca a capire se, dove, cosa voglia raccontarci e la trama è pressoché inesistente.. capitoli brevi che non sono racconti e non sono nemmeno legati tra loro da potersi definire pezzi di romanzo.
    due stelle, niente più.
    bah..

    Is this helpful?

    iggy said on Oct 23, 2010 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    L'idea di ribaltare ricchezza e povertà nel mondo, in una sorta di ucronia, è pure divertente. Ma Waberi non riesce ad andare avanti più di una dozzina di pagine, poi tutto si sfilaccia nell'abusata maniera di raccontare degli scrittori africani trap ...(continue)

    L'idea di ribaltare ricchezza e povertà nel mondo, in una sorta di ucronia, è pure divertente. Ma Waberi non riesce ad andare avanti più di una dozzina di pagine, poi tutto si sfilaccia nell'abusata maniera di raccontare degli scrittori africani trapiantati in Europa: immagini poetiche esotiche e una trama inesistente. Poco, davvero poco.

    Is this helpful?

    Mr. Arkadin said on Sep 12, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (49)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 180 Pages
  • ISBN-10: 8889550252
  • ISBN-13: 9788889550250
  • Publisher: Morellini Editore
  • Publish date: 2007-03-01
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book

Groups with this in collection