Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Gli enigmi della storia

Un'indagine storica e scientifica da Stonehenge al Santo Graal

Di

Editore: Piemme

3.8
(94)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 381 | Formato: Altri

Isbn-10: 8838487510 | Isbn-13: 9788838487514 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Mystery & Thrillers

Ti piace Gli enigmi della storia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Esistono misteri del I tipo: un tempo erano incomprensibili, ma ormai lascienza è riuscita a svelarli completamente. Del II tipo: per cui non abbiamouna spiegazione definitiva, ma possiamo avanzare affascinanti ipotesi. Del IIItipo: per i quali non si è nemmeno sicuri che qualcosa avvenga realmente. Einfine del IV tipo: e la caratteristica più incredibile di questi casi è chequalcuno possa aver pensato realmente che fossero misteri. In queste paginel'autore si sofferma soprattutto sui misteri del II tipo, gli enigmi piùautentici, alcuni dei quali rappresentano da decenni, o addirittura da secoli,dei formidabili rompicapo.
Ordina per
  • 4

    Per chi vuole sentire anche l'altra campana, per così dire, e non basarsi soltanto su programmi alla "Mistero" o similari. Precisa e metodica disamina dei vari misteri che, fin qui, hanno ...continua

    Per chi vuole sentire anche l'altra campana, per così dire, e non basarsi soltanto su programmi alla "Mistero" o similari. Precisa e metodica disamina dei vari misteri che, fin qui, hanno interessato nei secoli studiosi e non. Da leggere assolutamente se si vogliono chiarire dubbi sulla veridicità di certe affermazioni, da evitare assolutamente se non si vuole vedere rovinato il sogno, un giorno, di poter scoprire l'ubicazione del Graal. Un buon libro, ben scritto, mai noioso nonostante l'argomento lo possa far apparire una lettura stancante.

    ha scritto il 

  • 3

    Sheldon: Mi scusi Dottor Greene, permette una domanda? Greene: Sì? Sheldon: Lei ha dedicato il lavoro di una vita ad educare le masse comuni su complesse questioni scientifiche. Greene: Sì, in ...continua

    Sheldon: Mi scusi Dottor Greene, permette una domanda? Greene: Sì? Sheldon: Lei ha dedicato il lavoro di una vita ad educare le masse comuni su complesse questioni scientifiche. Greene: Sì, in parte. Sheldon: Ha mai considerato l'idea di provare a cimentarsi in qualcosa di utile? Tipo leggere agli anziani? Greene: ... Come? Sheldon: Sì, ma non i suoi libri, qualcosa che possano gradire.

    Ovvero: come leggere questo libro mi dà l'impressione di ritrovarsi di fronte a un enorme, ginormico numero di Focus e le citazioni da TBBT mi vengono spontanee. Brevi articoli MOLTO divulgativi, a volte ammassati l'uno sull'altro senza alcun filo logico. L'indagine spesso e volentieri si risolve solo nella mera elencazione di varie teorie tutte rigorosamente altrui, senza un'idea propria o un'analisi qualsiasi da parte di Massimo Polidoro.

    Al di là di questo vi si trovano molti misteri interessanti e relativamente sconosciuti accanto ai soliti noti che compaiono persino nel titolo per attirar compratori, come le donne con le zizze di fuori nelle reclame dei profumi (Stonehenge e il Santo Graal, ma vi troviamo anche il sempiterno mito di re Artù e dell'Abominevole uomo delle nevi): il money pit di Oak Island per fare un esempio (più che altro perchè si fa riferimento a un tesoro di pirati e per me se qualcosa ha anche solo vagamente a che fare con i pirati mi ha già conquistata). O la mappa di Piri Re'is, di cui non avevo mai sentito parlare.

    Ah, ed Excalibur si trova in Italia. A Siena.

    ha scritto il 

  • 4

    Chi lo sa?

    Forse perchè invecchio, oramai la ragione e la razionalità vincono in me tutte le partite a poker col mistero e il soprannaturale. Un libro come questo, così scarno, circostanziato, pacato, anche ...continua

    Forse perchè invecchio, oramai la ragione e la razionalità vincono in me tutte le partite a poker col mistero e il soprannaturale. Un libro come questo, così scarno, circostanziato, pacato, anche noioso, rappresenta per me una cura termale, mi rimette a nuovo il cervello.

    ha scritto il 

  • 4

    Come il primo volume direi... Scritto bene ed arricchito dalla collaborazione di altri autori, sicuramente molto dell'interesse verso questo volume dipende dagli argomenti trattati e dal grado di ...continua

    Come il primo volume direi... Scritto bene ed arricchito dalla collaborazione di altri autori, sicuramente molto dell'interesse verso questo volume dipende dagli argomenti trattati e dal grado di approfondimento cercato.

    doppia copia

    ha scritto il 

  • 3

    Sputtanare Jan Van Helsing è fin troppo facile, e alcune parti non convincono appieno. Altre sono gustose ed esaurienti. Comunque, una lettura migliore di Van Helsing.

    ha scritto il 

  • 3

    Polidoro è uno dei fondatori, insieme con Piero Angela e Margherita Hack, del CICAP, comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale. Di certo gli enigmi li affronta con metodo ...continua

    Polidoro è uno dei fondatori, insieme con Piero Angela e Margherita Hack, del CICAP, comitato italiano per il controllo delle affermazioni sul paranormale. Di certo gli enigmi li affronta con metodo scientifico; per questo i suoi libri sono interessanti, presenta un punto di vista della questione differente, senza menzionare fantasmi, streghe, pirati, visioni etc.
    I titoli degli enigmi presentati sono:
    ASTRONAUTI NELLA PREISTORIA? strani oggetti impossibili, le linee di Nasca.
    MAPPE E TESORI MISTERIOSI. La mappa di Piri Re'is. Il tesoro di Oak Island.
    I MISTERI DI RE ARTU'. Alla ricerca di re Artù. Il santo Graal. La vera spada nella roccia.
    FENOMENI STRANI. Mesmer e il magnetismo animale. La levitazione.
    PERSONE MISTERIOSE. L'enigma Giovanna D'Arco. Il caso Uri Geller. I segreti di Rol.
    CREATURE MISTERIOSE. L'abominevole uomo delle nevi.

    ha scritto il