Gli eredi della Terra

Voto medio di 290
| 58 contributi totali di cui 49 recensioni , 8 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Barcellona, 1387. Arnau Estanyol, dopo le mille traversie che hanno segnato la sua vita e la costruzione della grandiosa Cattedrale del Mare, è ormai uno dei più stimati notabili di Barcellona. Giunto in città ancora in fasce e stretto tra le braccia ...Continua
Tadzio
Ha scritto il 07/10/18
SPOILER ALERT
A tarallucci e vino, ma con più emozione nel mezzo
Ci sono tutti gli errori del precedente La cattedrale del mare: ragguagli sulla situazione politica inseriti goffamente nei dialoghi; osservazioni fuori luogo sulla topografia della città (citando a senso: "le mura... che allora non erano ancora stat...Continua
cormorano
Ha scritto il 25/09/18
Troppo lento
Dopo aver gradito la Cattedrale del mare, mi aspettavo qualcosa di meglio, invece il racconto si trascina tra un alternarsi di numerosi (troppi) rovesciamenti di fortuna del protagonista. Con la sforbiciata di un terzo del già corposo testo, il libro...Continua
Aryary
Ha scritto il 21/09/18

Dispersivo, lento e ripetitivo.

Stones
Ha scritto il 23/08/18
Anche meglio della prima volta.
Dopo aver letto "La regina scalza", ho scelto questo secondo narrato di Ildefonso per verificare la bontà della prima impressione avuta. La scelta è ricaduta sempre nell'ambito del romanzo storico, genere a me molto caro e verso cui mi trovo comunque...Continua
Rilya
Ha scritto il 06/08/18

Nel complesso ben scritto e con una trama avvincente, l’ho trovato dopo un po’ ripetitivo per quanto riguarda la vicenda del protagonista: guaio, si risolleva, altro guaio...insomma, a mio avviso gliene sono capitati un po’ troppi!


Ulysse78
Ha scritto il Jan 04, 2018, 17:41
"Una volta qualcuno mi ha detto che non mi devo chinare mai davanti a nessuno." Andrés sorrise apertamente prima di ribattere: "Un consiglio audace. Ti ha detto anche come si fa?"
Pag. 59
Ania Marci
Ha scritto il Jan 02, 2017, 15:57
« Non basterà ad alleviare il tuo dolore, ma spero che con questo regalo tu possa capire l'amore profondo che provo per te », le disse inginocchiandosi davanti a lei (...) « Io sono un uomo meschino, Caterina, perché ogni giorno ringrazio quel destin...Continua
Pag. 532
Layura
Ha scritto il Dec 09, 2016, 12:35
Per i grandi, sia di qua che di laggiù, la fedeltà è una virtù di cui disporre a seconda di come tira il vento.
Pag. 937
Layura
Ha scritto il Dec 09, 2016, 12:35
I potenti litigano e a rimetterci sono sempre i poveri
Pag. 610
Layura
Ha scritto il Dec 09, 2016, 12:34
L’unica opinione che conta è quella dei sovrani e dei potenti. Noi siamo soltanto i loro servi, le loro pedine.
Pag. 567

Andreana
Ha scritto il Oct 22, 2017, 08:24
Gli eredi della terra
Gli eredi della terra

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi