Gli inquilini, pubblicato originariamente nel 1971, è la storia di Harry Lesser, l’ultimo occupante di una decrepita palazzina di New York che deve essere abbattuta per far posto a un condominio di lusso. Nonostante i goffi tentativi di sfratto da pa ...Continua
Jimmy
Ha scritto il 08/03/17
"Comunque è meglio cercare qualcosa che accontentarsi di non averlo. "
Harry Lesser , uno scrittore ebreo bianco con alle spalle un'opera affermata ed un'altra molto meno che cerca una conferma con un nuovo libro sull'amore , e Willie Spearmint , un nero che intende cimentarsi col suo primo lavoro col quale cavar fuori...Continua
Johnny
Ha scritto il 25/09/16
Libro meta-letterario e fortemente metaforico, se ne apprezza la costruzione pulita e la scorrevolezza. Ricorda per atmosfere i libri di Auster, e deve come questo non poco a Kafka. La storia si regge molto sulla tensione e sui personaggi antagonisti...Continua
N.ADLER
Ha scritto il 09/08/16
Duro, a volte provocatorio, intreccia i temi della letteratura, in particolare sull'impossibilita' di scrivere, con quelli dell'odio razziale. In un mondo che sta per essere metaforicamente demolito, in parallelo con il fetido palazzo, lui si che sta...Continua
ElenaEffe
Ha scritto il 08/12/15

Voglio leggere ogni singola riga scritta da quest'uomo.

Valeriatonella88
Ha scritto il 30/10/15
La letteratura non è per tutti
"Questo è un libro che vi farà arrabbiare". Non ricordo dove l'abbia letto, forse nell'introduzione. In effetti in ogni pagina prenderesti a schiaffi i protagonisti a mani alterne, prima uno poi l'altro: due scrittori per qualche motivo incompetenti,...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi