Gli scomparsi

Voto medio di 244
| 63 contributi totali di cui 53 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gli scomparsi è la storia di un viaggio, cinque anni intorno al mondo, per cercare di rispondere a una domanda che Daniel Mendelsohn aveva posto molti anni prima, quando era ancora bambino: cosa è davvero accaduto allo zio Shmiel e alla sua ... Continua
Ha scritto il 14/05/17
Sei su sei milioni
Nonostante il libro abbia un sapore dilettantesco e le ripetizioni siano talmente tante e tali da far venire il dubbio che sia stato riletto prima di pubblicarlo, l'intento è pregevole e la spinta ad arrivare fino in fondo, comunque, non si ..." Continua...
  • 8 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 05/03/17
Doloroso.
Ha scritto il 31/08/16
Il libro suscita emozioni molto forti.
Ha scritto il 21/08/16
Tre e mezzo
Il titolo originale avrebbe forse dato un’immagine immediata del racconto fatto da Mendelsohn: The Lost. A Search for Six of Six Million. Il 6 della sua ricerca è quello di suoi sei familiari (il fratello del nonno ormai morto, sua moglie e le 4 ..." Continua...
  • 28 mi piace
  • 7 commenti
Ha scritto il 01/06/16
Cosa succederebbe se un improvviso cataclisma facesse scomparire non solo noi, ma tutta la nostra cerchia di affetti e relazioni? Dai parenti agli amici, dai vicini ai negozianti. E se la stessa catastrofe finisse per inghiottire anche i luoghi ..." Continua...
  • 3 mi piace

Ha scritto il May 31, 2011, 20:56
Perchè tutto, infine, va perduto: le esistenze di uomini da lungo tempo scomparsi, le vite illusorie, in gran parte sconosciute, di greci, romani, [..]...tutto ormai scomparso, o destinato a scomparire, perchè nemmeno milioni di libri potranno ... Continua...
Pag. 682
Ha scritto il May 31, 2011, 17:04
...mi resi conto di aver seguito la pista sbagliata - voler scoprire com'erano morti invece di come erano vissuti.
Pag. 217
Ha scritto il May 31, 2011, 17:03
..., amo osservare la realtà attraverso la lente della tragedia greca, che tra tanti insegnamenti ci ammonisce come gli autentici drammi non scaturiscano da una semplice contrapposizione tra il Bene e il Male quanto piuttosto, in maniera ben più ... Continua...
Pag. 642
Ha scritto il May 31, 2011, 17:00
Perchè se si considera la città di Sodoma in tutto il suo fascino - a maggior ragione per chi è costretto ad abbandonarla per sempre, un po' come succede per i parenti defunti, ritenuti sempre in qualche modo più belli e più buoni di quelli ... Continua...
Pag. 630
Ha scritto il May 25, 2011, 22:30
Come fanno i sopravvissuti ad affermare con certezza come andarono le cose? Riferiscono solo particolari di seconda mano. Loro non c'erano. Se si sono salvati, è perchè erano nascosti da qualche parte...
Pag. 429

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi