Gerda
Ha scritto il 14/07/18
Da leggere

Chiunque abbia un figlio in questa generazione deve leggerlo e farsi delle domande...

Stefano Lualdi
Ha scritto il 15/06/18
Divaga

Il libro ha un buon inizio, centra subito l'argomento e coinvolge il lettore che condivide quanto Serra scrive. Poi Serra divaga in una lotta tra giovani e vecchi che forse non esiste più nel nostro tempo.

itaca
Ha scritto il 24/05/18
Protagonista è un padre smarrito di fronte al proprio figlio , vittima di una adolescenza che sembra aver assunto connotati molto diversi da quelli che ha sempre avuto da che mondo è mondo. Riuscirà a convincere questo alieno che si ritrova in casa a...Continua
LaluKay
Ha scritto il 11/05/18

Interessante punto di vista ma non particolarmente chiaro sul metodo. Forse il centro sta proprio “nell’assenza di metodo”. Da leggere per chi vuole farsi un’idea sull’argomento

Masetto
Ha scritto il 08/05/18
Una scrittura brillante e piacevole non redimono un testo chiuso su se stesso. Poteva imboccare percorsi divertenti (la versione letta da Claudio Bisio ne potenzia l'humor) invece di richiudersi in un monologo pieno di luoghi comuni senza tentare non...Continua

Niketes
Ha scritto il Dec 13, 2017, 19:34
"Avevo avuto come un’intuizione rivelatrice, e un brivido di speranza: che forse non sei, non siete abulici, cioè al di sotto del mondo, ma snob, cioè al di sopra. Snob di nuovo conio, che hanno fatto di necessità virtù. Dopotutto siete arrivati in u...Continua
Angebet
Ha scritto il Mar 01, 2017, 12:53
"La giovinezza può essere eterna, ho pensato. Purchè si accetti che non ci appartiene più. Che passa oltre, come l'acqua di un fiume. Solo perchè la giovinezza è quella degli altri, noi dobbiamo odiarla?"
Montanari Mei
Ha scritto il Oct 02, 2016, 18:45
Penso a come è stato facile amarti da piccolo. A quanto è difficile continuare a farlo ora che le nostre stature sono appaiate, la tua voce somiglia alla mia e dunque reclama gli stessi toni e volumi, gli ingombri dei corpi sono gli stessi.
Montanari Mei
Ha scritto il Oct 02, 2016, 18:42
Tutto rimane acceso, niente spento. Tutto aperto, niente chiuso. Tutto iniziato, niente concluso.
Montanari Mei
Ha scritto il Oct 02, 2016, 18:41
In bagno, asciugamani zuppi giacciono sul pavimento. Appendere un asciugamano all'appendiasciugamani è un'attività che deve risultarti incomprnsibile, come tutte quelle azioni che comportano la chiusura del cerchio. Come richiudere un cassetto, o l'a...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

gattalucy...
Ha scritto il Aug 11, 2016, 10:31
La guerra tra giovani e vecchi vale tutto il libro.
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 20, 2016, 10:02
853.92 SER 17112 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi