Gli spiriti dell'aria

Montagna leggendaria, 26

Voto medio di 15
| 10 contributi totali di cui 2 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo libro è il raffinato diario di viaggio di un alpinista anomalo e straordinariamente creativo. Da sempre Kurt Diemberger segue le voci degli spiriti dell'aria per scoprire i segreti nascosti nei paesaggi della Terra. E' una ricerca inesauribile ...Continua
Filippo Macchi
Ha scritto il 27/07/11
Ci ho messo più di un anno per finire questo libro, segno che rispetto ad altri titoli del genere, non mi ha catturato più di tanto, però non tutto è da scartare. Alcuni passaggi sono fenomenali Atlanta, Canada e Makalu su tutti. Una lettura che per...Continua
Marco Benini
Ha scritto il 10/03/09
Kurt Diemberger è un personaggio estremamente significativo nel panorama dell'alpinismo mondiale. Attivo fin dagli anni '50, ha scalato numerose pareti "impossibili", realizzando imprese memorabili. Inoltre, è un ottimo documentarista che ha vinto pa...Continua

Filippo Macchi
Ha scritto il Jul 26, 2011, 14:17
Io credo che la montagna non sia fatta perchè qualcuno possa mostrare l'uso di una particolare tecnica, a qualsiasi costo, e tanto meno perchè qualcuno possa far mostra della propria bravura. Sarebbe un criterio per lo meno scorretto. La montagna non...Continua
Pag. 347
Filippo Macchi
Ha scritto il Feb 07, 2011, 12:22
"E' molto bello qui" commenta infine togliendosi la pipa di bocca; e poi, indicando i costoni calcarei dell'Untersberg, "Lo vedi quel bosco?" Una pausa. "Da noi sono più grandi, molto più grandi, non finiscono mai. Quando riuscirai a immaginarli, vuo...Continua
Pag. 222
Filippo Macchi
Ha scritto il Jan 27, 2011, 12:28
Ecco, sotto di noi si riconoscono ormai le case. Rosse, gialle, azzurre, verdi, arancioni, ci sono tutti i colori, come se un pittore burlone avesse spruzzato più volte il suo pennello sul bruno granito dell'isola.
Pag. 173
Filippo Macchi
Ha scritto il Nov 16, 2010, 12:28
In ogni caso va usato il buon senso che - e non solo in montagna - vale più della teoria, soprattutto se conti di tornare a casa a raccontare la storia.
Pag. 126
Filippo Macchi
Ha scritto il Oct 20, 2010, 08:49
La tua terra non è semplicemente il posto dove sei nato e vissuto da bambino. La tua terra si espande e man mano che tu vivi le tue radici affondano nel suolo di altri paesi. E' un dono della vita, ma anche un peso, perchè gioia e nostalgia diventano...Continua
Pag. 113

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi