Gli ultimi incantesimi

Voto medio di 326
| 78 contributi totali di cui 69 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Gli ultimi incantesimi" è una storia di Regine. Una storia di Guerriere. Il loro destino non è scolpito su un muro, ma scandito da una filastrocca che, dai passi di una bambina a quelli di un'altra, attraversa i secoli. Tra tutte le regine la ... Continua
Ha scritto il 28/09/16
«È curioso come le cose non abbiano importanza in sé, come conti solo il senso che noi diamo loro.»
Ho amato questo libro e gli eroi che lo compongono. Eroi che non sono belli, alti e forti come tutti ci aspetteremmo, ma persone normali che decidono di ribellarsi a un mondo che non permette loro di essere felici. Il primo libro è una favola, il ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/09/16
Dei tre che finora ho letto questo, nonostante mi sia piaciuto, è quello che ho apprezzato di meno. Rispetto ai precedenti libri i problemi di cui tratta la saga, genocidio, culture dedite alla violenza, Islam, schiavitù delle donne, libertà di ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 30/03/16
"Chi cammina sotto le ali della sofferenza, o si corrompe, o diventa magnifico."
Silvana De Mari è una donna brillante, dallo stile vivace, acuto e poetico, e io non posso fare a meno di adorarla, sia quando parla che quando scrive.Lei stessa mi aveva avvertita del fatto che, se ho pianto come ho pianto io per l'Ultimo Orco, mi ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 17/02/16
Per tutte le donne che hanno combattuto per la loro libertà e per quella dei propri figli (e, mi si consenta, soprattutto figlie).
Estremamente, tragicamente, eroicamente attuale.
  • Rispondi
Ha scritto il 29/12/15
Avventura magia e grandi valori in questo libro scorrevole ed appassionante.
Un popolo, quello degli orchi, meno orrido del solito forse un po' più vicino agli Uomini di quanto non si creda.
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 04, 2011, 12:30
“... aveva sempre pensato che se esisteva un Dio che aveva creato il mondo, allora la materia era la lingua con cui parlava al mondo, e se nessun Dio aveva creato il mondo, allora voleva dire che la materia stessa era Dio”
Pag. 296
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 04, 2011, 12:30
“In nome di … giurò di godere di ogni giorno della sua vita, qualsiasi cosa succedesse. Avrebbe imparato a essere felice per il grano, per l’erba, per le stelle che erano nel cielo, perché altrimenti l’esistenza della sua piccola meteora ... Continua...
Pag. 718
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 04, 2011, 12:29
“…si chiese se le madri degli uomini morti adulti, quelle che avevano avuto il tempo di vedere i loro figli diventare più alti di loro prima di comporne i cadaveri, soffrissero meno di lei, se per loro fosse minore quel dolore che per lei era ... Continua...
Pag. 713
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 04, 2011, 12:29
“Ognuno di loro ha un’anima immortale. Quando il moto degli astri si sarà disgregato, ognuna delle loro anime esisterà ancora. Dopo che il tutto e il nulla avranno smesso di esistere e si saranno fusi, l’esito di questa battaglia avrà meno ... Continua...
Pag. 690
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 04, 2011, 12:29
“Tra mille anni la vita esisterà ancora. Ci saranno altre mosche, altri vermi, altri uccelli, altri uomini e altre donne. Persino per gli uomini come me, che non hanno l’onore di aver avuto alcun figlio, questo è un miracolo di tale portata da ... Continua...
Pag. 642
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi