Gli ultimi occhi di mia madre

Voto medio di 16
| 18 contributi totali di cui 6 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 23/01/12
“La mia vita e il mio amore sarebbero stati molto diversi se ogni tanto ci fossi stata tu accanto per sciogliermi lo sguardo, per darmi anche solo un sospiro di coraggio. Eppure tutta la codardia e la forza che hai messo nel sopportare la ...Continua
Ha scritto il 02/04/11
solo kafka
solo kafka può fare di una lettera accusatoria verso il proprio genitore un capolavoro di letteratura e filosofia. Questo romanzo invece, al di là della condivisione di alcuni elementi della figura materna per quella generazione di madri che hanno ...Continua
Ha scritto il 12/08/10
Che fatica!!!!
Le premesse del...romanzo?...racconto?...diario?...diciamo del testo, sono sicuramente interessanti e quindi l'analisi di un rapporto di amore e odio tra una figlia ed una madre, nel momento in cui quest'ultima viene a mancare. Il tutto si ...Continua
Ha scritto il 28/01/10
Il dubbio è sulla definizione di romanzo, ma è un racconto molto commovente e senza reticenze sul rapporto dell'autrice con la figura della madre. La prova di come in certe relazioni molto profonde i cattivi sentimenti e l'amore possano ...Continua
Ha scritto il 05/12/09
commento di un lettore
Le parole di Patrizia Patelli mi hanno preso per mano e ho persorso insieme a lei e a sua mamma il viaggio del loro vissuto: sono stato lì con loro, ho ascoltato, pensato, ho avuto voglia di scappare anche, poi avrei desiderato che non fosse finto ...Continua

Ha scritto il May 01, 2012, 14:44
Buttare fuori la rabbia è l'unica cura contro la rabbia. Scrivere il dolore è l'unica cura contro il dolore. Mettere per iscritto l'odio, dargli voce, è l'unica strada per liberarsene.Nessuno è totalmente buono o totalmente cattivo, sono le ...Continua
Pag. 144
Ha scritto il May 01, 2012, 14:41
Io penso che ognuno la sua vita se la giochi con i pezzi che ha a disposizione e, a seconda della situazione in cui si trova, può adoperarsi al meglio o al peggio.
Pag. 140
Ha scritto il May 01, 2012, 14:39
(...) mi sento capace di esprimere ciò che penso e vivere ciò che sono alla luce del sole, senza essere io quella diversa dagli altri, ma vedendo gli altri diversi da me, senza dovermi livellare, portando un rispetto superficiale, senza dovermi ...Continua
Pag. 139
Ha scritto il May 01, 2012, 14:32
La mia vita e il mio amore sarebbero stati molto diversi se ogni tanto ci fossi stata tu accanto per sciogliermi lo sguardo, per darmi anche solo un sospiro di coraggio. Eppure tutta la codardia e la forza che hai messo nel sopportare la malattia, ...Continua
Ha scritto il May 01, 2012, 14:29
Cosa è successo nella tua vita, cosa è stata la tua infanzia, cosa ti ha reso così strenuamente iperattiva? Quando ti sei ammalata, il tuo corpo ha gridato aiuto. Il tuo spirito ha gridato aiuto. Dovevi fermarti, così non potevi più andare da ...Continua
Pag. 120

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi