Gli umani

Voto medio di 156
| 47 contributi totali di cui 15 recensioni , 30 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Un professore rapito dagli extraterrestri e un alieno spedito sulla Terra a sostituirlo. Una stramba educazione sentimentale che farà del misterioso extraterrestre un pessimo alieno, ma un adorabile umano. Ancora una volta Matt Haig studia la curiosa ...Continua
Stellastellina
Ha scritto il 08/01/18
Caro marziano... (cit. Pif)
L'ho adorato, davvero! Mi ha arricchito così tanto! Il libro parla di questo extraterrestre che si trova a vivere sulla Terra nel corpo di un umano. E' partito prevenuto perché, andiamo, tutti noi conosciamo i nostri difetti: sappiamo essere egoisti,...Continua
Crisalidea
Ha scritto il 28/03/17
Durante la lettura non son riuscita a non sentire un sapore di ingenuità e superficialità che mi ha accompagnato fino alla fine. Con un goccio di buonismo a completare il tutto. Eppure non posso negare di essermi affezionata ai personaggi e che alcun...Continua
marcocagnotti
Ha scritto il 25/11/16
Lo sguardo dell'alieno
Da Micromega a Shevek, lo straniero in visita nel nostro mondo è un classico. Grazie al suo distacco, lo suo sguardo dell’alieno ha sempre la capacità di evidenziare i paradossi, le contraddizioni, le assurdità. Il romanzo di Haig non fa eccezione, m...Continua
Sugarpulp
Ha scritto il 11/10/16

Leggi la recensione di Giulia Mastrantoni su Sugarpulp.it:

http://sugarpulp.it/gli-umani-la-recensione/

Stevenpipini
Ha scritto il 29/12/15
Carino divertente con spunti di riflessione. L’idea,buona, di far arrivare un’extraterrestre sulla terra, per prendere il posto e le sembianze di un professore, matematico,che ha scoperto una formula innovativa che può mettere in pericolo la sopravvi...Continua

Kudra K23
Ha scritto il Jul 14, 2017, 13:09
- Non mi piace indossare vestiti, - risposi con minuziosa accuratezza. - Mi irritano la pelle. Mi stringono i genitali - . E poi, ricordando quanto avevo imparato da «Cosmopolitan», mi sporsi verso di loro e aggiunsi quello che immaginavo sarebbe...Continua
Pag. 41
Kudra K23
Ha scritto il Jul 14, 2017, 12:59
- Bene, - mi disse, - per prima cosa vorrei farle una semplicissima domanda. Negli ultimi tempi le è per caso capitato di sentirsi sotto pressione? Ero sconcertato. Di quale pressione stava parlando? Atmosferica? Gravitazionale? - Si, eccome, - ri...Continua
Pag. 41
Kudra K23
Ha scritto il Jul 14, 2017, 12:53
-Quindi il senso dell'amore è trovare la persona giusta che ti faccia del male? - Si, più o meno. - Non ha senso. - «C'è sempre un grano di follia nell'amore, come c'è sempre un grano di logica nella follia», diceva...qualcuno
Pag. 56
Kudra K23
Ha scritto il Jul 14, 2017, 12:48
Una mucca è un animale terrestre, un ungulato domestico polivalente che gli umani utilizzano come sportello unico per la fornitura di cibo, liquido nutriente, concime e calzature firmate
Pag. 51
Kudra K23
Ha scritto il Jul 14, 2017, 12:46
Credo di essermi semplicemente dimenticato di quanto sia importante indossare gli abiti. Cioè, di quanto sia importante comportarsi come gli altri si aspettano. Non saprei. Devo essermi dimenticato come si fa a essere umani. Può succedere, no? A volt...Continua
Pag. 49

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Alegna
Ha scritto il Dec 15, 2017, 11:46
un extraterrestre che arriva sulla terra spacciandosi per un terrestre - riflessione sui vizi e virtù degli umani - lettura piacevole ma tutto sommato banale
Kudra K23
Ha scritto il Jul 14, 2017, 12:54
C’è sempre un grano di pazzia nell’amore, cosi come c’è sempre un grano di logica nella follia. F.W. Nietsche, da “Così parlò zarathustra”
Pag. 56

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi