Nota: il codice ISBN è stato assegnato a posteriori dalla casa editrice, a partire da giugno 1993, e si riferisce alla prima edizione e a tutte le successive ristampe. Scegli la copertina della ristampa di tuo interesse dal menù “Modifica” ... Continua
Ha scritto il 22/02/15
Romanzo scorrevole infangato da troppi poteri ESP e qualche ingenuità. Deus ex machina come se non ci fosse un domani.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/04/14
Per essere il mio primo approccio alla fantascienza pura, posso dire di averlo superato con successo grazie anche allo stile narrativo fluido e tuttavia sufficientemente letterario di Williamson.
Ha scritto il 05/11/12
?
Un libro sulla contrapposizione/relazione fra individualità e collettività, libertà e "stato etico".
Per ora mi lascia interrogativi, vediamo poi con la "digestione", cosa rimarrà... :)
Ha scritto il 08/07/12
Finale disarmante e che a momenti confonde le acque. Gli umanoidi, robot al servizio dell'uomo, anche contro la sua volonta, sono al contempo benevolenti e inquietanti.
Ha scritto il 15/02/12
il libro si sviluppa su due temi principali: quello degli umanoidi, automi perfetti creati per servire e proteggere l'umanità, e che prendono questo compito fin troppo alla lettera, arrivando a privare gli uomini di qualsiasi iniziativa personale; e ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il May 12, 2011, 16:21
Aveva 19 anni e si era appena diplomato in astrofisica, l'estate in cui aveva visto per la prima volta quel nudo sperone di balsato su cui si ergeva solitario nel deserto, simile ad un dito puntato verso i misteri dei cielo.
Pag. 19

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi