Gli uomini delfino

Un intrigo sudamericano

Voto medio di 74
| 20 contributi totali di cui 20 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
1946. L’aereo che trasporta Helga, i suoi due figli Erich e Zeppi, e il medico Klaus, nuovo marito della donna, si schianta in una zona inesplorata nel cuore dell’Amazzonia. Qui i quattro tedeschi vengono accolti come semidei dagli Yayomi, una ... Continua
Ha scritto il 26/04/17
GLI UOMINI DELFINO
La seconda guerra mondiale è finita. Parecchi ex nazisti sono fuggiti in paesi lontani. Due ragazzini, figli di un militare disperso in Russia, si mettono in viaggio con la madre per il Venezuela, per raggiungere uno zio, ex SS, che l’avrebbe ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 04/01/15
strana storia, ricca di colpi di scena (a volte talmente improbabili da far pensare a pynchon o a tom robbins).krol si rivela scrittore difficilmente inquadrabile, ed è un bene: e se a volte la voglia di stupire il lettore si rivela "eccessiva", si ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/12/14
Dopo la piacevole scoperta con Callisto, torno anche a Torsten Krol con Gli uomini delfino, intreccio di avventura e antropologia tra gli indigeni sudamericani del Venezuela che ha per protagonista una famiglia tedesca in fuga da uno sconfitto ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 02/08/14
Ho appena finito di leggere Gli uomini delfino e ne ho ricavato più o meno la stessa impressione che ebbi da Callisto. Quello che più mi diverte di Krol è la totale implausibilità delle sue storie che di colpo, senza capire come, senza poter ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 10/04/10
Ironico e agghiacciante allo stesso tempo.
Io amo il signor Krol.
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi