Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere

Istruzioni per l'uso

Di

Editore: Rizzoli

3.6
(1883)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 232 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Chi semplificata

Isbn-10: 8817038059 | Isbn-13: 9788817038058 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , Copertina morbida e spillati , Paperback , CD audio , eBook

Genere: Family, Sex & Relationships , Social Science , Textbook

Ti piace Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Da venticinque anni il metodo marte e venere aiuta milioni di persone in tutto il mondo a migliorare la propria vita di coppia e risolvere conflitti che sembravano insanabili, partendo dalla semplice constatazione delle profonde differenze psicologiche e emotive che distinguono gli uomini dalle donne. Ora John Gray ha deciso di offrire al suo pubblico la possibilità di seguire il suo metodo nella maniera più semplice e immediata, raccogliendo e adattando in maniera nuova le parti più illuminanti dei suoi maggiori bestseller ("Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere" e "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere e sono tutti sotto stress"). Il risultato è il libro che avete tra le mani, che propone - sia a chi non conosce ancora il metodo "Marte e Venere" sia a chi ne ha già fatto tesoro in passato - la possibilità di seguire un percorso molto semplice e pratico. Con elenchi, schede per lei e per lui, tabelle, frasi-chiave brevi e essenziali John Gray illustra qui un modo estremamente intuitivo di seguire il suo metodo senza sforzo e senza pensarci troppo, con un viaggio scandito in tre tappe: conoscersi per capire che siamo diversi, confrontarsi per affrontare insieme i problemi e infine amarsi, imparando a costruire una relazione. Impareremo così che l'amore non si deve aspettare come un miracolo ma si può costruire giorno dopo giorno, e che a volte basta davvero poco per stare bene con la persona che abbiamo accanto e dare qualità e gioia alla nostra relazione.
Ordina per
  • 4

    Nonostante sia solitamente scettica verso qualsiasi tipo di manualetto, e ancor di più verso quelli che danno "istruzioni" d'amore, devo dire che questo mi ha fornito diversi spunti di riflessione.
    Inoltre in certe parti è deliziosamente divertente, il che non guasta!

    "L'arte del ...continua

    Nonostante sia solitamente scettica verso qualsiasi tipo di manualetto, e ancor di più verso quelli che danno "istruzioni" d'amore, devo dire che questo mi ha fornito diversi spunti di riflessione.
    Inoltre in certe parti è deliziosamente divertente, il che non guasta!

    "L'arte del chiedere in modo assertivo consiste nel restare in silenzio dopo aver avanzato una richiesta. Mettete in preventivo che lui si lamenterà, si acciglierà e borbotterà. I suoi borbottii non hanno nulla a che fare con la disponibilità a offrirvi il suo aiuto; vogliono semplicemente dire che è molto impegnato. [...] Se un uomo borbotta è un buon segno.. sta cercando di conciliare la vostra richiesta con le sue necessità.
    Supererà la sua resistenza interiore spostando il fulcro della sua concentrazione sulla vostra richiesta. Proprio come una porta con i cardini arrugginiti si apre cigolando, in questa situazione un uomo emetterà rumori insoliti. Basterà ignorarli perché cessino."

    ha scritto il 

  • 4

    Da valutare nel tempo..così come si propone il libro stesso

    Libro carino scritto da uno psicologo americano Uomo, che parla delle differenze naturali dell'emotività maschile e femminile...paragonando l'uomo e la donna a due esseri provenienti da pianeti diversi che si ritrovano sulla Terra insieme colpiti da amnesia e quindi non più consci della loro diff ...continua

    Libro carino scritto da uno psicologo americano Uomo, che parla delle differenze naturali dell'emotività maschile e femminile...paragonando l'uomo e la donna a due esseri provenienti da pianeti diversi che si ritrovano sulla Terra insieme colpiti da amnesia e quindi non più consci della loro differente natura.
    Il libro si propone di dare alcuni spunti utili riguardo la comprensione di queste differenze e lo fa in modo abbastanza coinvolgente nella prima parte...La seconda parte a mio avviso è un po' ripetitiva....(magari è una tattica non saprei) Comunque il libro è scritto in modo scorrevole e si lascia leggere agilmente. Personalmente l'ho trovato gradevole.L'unica difetto grave che trovo è il peccato di presunzione dell'autore il quale afferma apertamente che l'assunzione di certi comportamenti da lui suggeriti garantisca quasi automaticamente il successo nella coppia.. bah e chi lo sa! Personalmente sono un po' scettica ma ve lo dirò fra una quarantina d'anni

    ha scritto il 

  • 1

    Paternalistico come pochi.

    L'ho trovato così paternalistico da essere illegibile.


    Purtroppo pure io devo ammettere che le banalità che snocciola sono vere e che quindi sarebbe utile leggerlo, ma soprattutto metterlo in pratica.


    Purtroppo sono bastati due capitoli a farmi venire l'orticaria.


    Abbandonato ...continua

    L'ho trovato così paternalistico da essere illegibile.

    Purtroppo pure io devo ammettere che le banalità che snocciola sono vere e che quindi sarebbe utile leggerlo, ma soprattutto metterlo in pratica.

    Purtroppo sono bastati due capitoli a farmi venire l'orticaria.

    Abbandonato.

    ha scritto il 

  • 0

    utile, ma ripetitivo

    Lo consiglio anche se non l'ho ancora finito. Lo ritengo utile, almeno per me e' stato cosi'. Si impara alcune piccole regole di comportamento basate sulla cono scenza "dell'altro" che aiutano a vivere meglio.
    Il neo e' che mi sembra eccessivamente ripetitivo e, alla fine annoia. Il libro, ...continua

    Lo consiglio anche se non l'ho ancora finito. Lo ritengo utile, almeno per me e' stato cosi'. Si impara alcune piccole regole di comportamento basate sulla cono scenza "dell'altro" che aiutano a vivere meglio.
    Il neo e' che mi sembra eccessivamente ripetitivo e, alla fine annoia. Il libro, non il comportarsi cosi' :-)

    ha scritto il 

Ordina per