Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere

Di

Editore: Sonzogno

3.5
(2001)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 284 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Chi semplificata

Isbn-10: 8845408620 | Isbn-13: 9788845408625 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , Copertina morbida e spillati , Paperback , CD audio , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Scienze Sociali , Manuale

Ti piace Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    molto utile

    Ho letto questo manuale abbastanza velocemente, mi sento solo di dire che non è giusto generalizzare e che ognuno di noi, uomo o donna che sia, è diverso ed unico.
    Però..indubbiamente fa riflettere e ...continua

    Ho letto questo manuale abbastanza velocemente, mi sento solo di dire che non è giusto generalizzare e che ognuno di noi, uomo o donna che sia, è diverso ed unico.
    Però..indubbiamente fa riflettere e certo alcuni comportamenti che ognuno di noi attua possono essere anche inconsci e "generali". Ad ogni modo è una lettura consigliabile!

    ha scritto il 

  • 0

    Peccato non ci sia "PESSIMO", credevo fosse un romanzo umoristico e poi scopro che voleva essere serio. Ok, ci può stare che qualcuno compri 'sta roba davvero. Inizio a leggerlo e trovo solo banalità, ...continua

    Peccato non ci sia "PESSIMO", credevo fosse un romanzo umoristico e poi scopro che voleva essere serio. Ok, ci può stare che qualcuno compri 'sta roba davvero. Inizio a leggerlo e trovo solo banalità, davvero, non ho altri aggettivi oltre pessimo.

    ha scritto il 

  • 3

    Da consultare ogni tanto

    Ottima guida per capire due mondi nettamente opposti. Sembra uno di quei soliti manuali "sotuttoio" ma in realtà fa davvero capire dove sbagliamo e come gestire i malumori tipici di una vita di coppia ...continua

    Ottima guida per capire due mondi nettamente opposti. Sembra uno di quei soliti manuali "sotuttoio" ma in realtà fa davvero capire dove sbagliamo e come gestire i malumori tipici di una vita di coppia.

    ha scritto il 

  • 2

    Libro pesante e ripetitivo

    Inizialmente mi sembrava un libro scorrevole nella lettura e che desse ottimi consigli su come capire il sesso opposto. Mi sono ricreduto a metà libro: secondo me l'autore utilizza troppi luoghi comun ...continua

    Inizialmente mi sembrava un libro scorrevole nella lettura e che desse ottimi consigli su come capire il sesso opposto. Mi sono ricreduto a metà libro: secondo me l'autore utilizza troppi luoghi comuni per spiegare uomini e donne, non considerando che esistono degli uomini che hanno una mente più femminile e viceversa. Inoltre ho trovato il libro molto ripetitivo: alcuni concetti sono ripetuti fino allo sfinimento.

    ha scritto il 

  • 3

    I comportamenti di uomini e donne assumono spesso significati opposti. Per esempio, tanto l’uomo in determinati momenti della sua giornata ha bisogno di ritirarsi in solitudine, quanto la donna, alle ...continua

    I comportamenti di uomini e donne assumono spesso significati opposti. Per esempio, tanto l’uomo in determinati momenti della sua giornata ha bisogno di ritirarsi in solitudine, quanto la donna, alle prese con le stesse problematiche del partner, sente di dover condividere i propri sentimenti con gli altri.
    Il dialogo non è però impossibile, anzi: dal momento che si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano.

    ha scritto il 

  • 2

    Buon inizio....

    ... quanto descritto nei primi capitoli è molto interessante perché mette su carta facendo pensare molti comportamenti quotidiani di uomini e donne. Non si arriva a metà che diventa solo ripetitivo e ...continua

    ... quanto descritto nei primi capitoli è molto interessante perché mette su carta facendo pensare molti comportamenti quotidiani di uomini e donne. Non si arriva a metà che diventa solo ripetitivo e inutile (il capitolo delle lettere d'amore è decisamente brutto e inapplicabile)

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per