Gli yogin del Ladakh

Un pellegrinaggio tra gli eremiti dell'Himalaya buddhista

Voto medio di 5
| 2 contributi totali di cui 1 recensione , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo libro esplora il buddhismo tibetano da un punto di vista insolito e piuttosto impegnativo: l'osservazione diretta, sul campo, delle sue manifestazioni e pratiche da parte degli eremiti dell'Himalaya. I due autori, etologo-antropologo il primo ...Continua
bruna
Ha scritto il 04/05/14

"Non possiamo nasconderci a lungo da noi stessi, e sarebbe più saggio per noi imparare stando alla presenza di chi é felice, piuttosto che sotto le catene dei nuovi dittatori, quale che sia la loro forma."


Tārkṣya
Ha scritto il Sep 30, 2015, 13:49
[...] la sofferenza sorge dal desiderio di un benessere permanente, che deriva dalla paura della morte e dal timore dell'io di essere danneggiato o sminuito a livello sociale. L'impermanenza è una proprietà intrinseca a tutte le cose, quindi il desid...Continua
Pag. 114

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi