God Bless You, Dr. Kevorkian

Average vote of 314
| 6 total contributions of which 6 reviews , 0 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video

In what began as a series of quirkily characteristic ninety-second interludes for New York's public radio station, Kurt Vonnegut asks, on behalf of us all, the Big Questions. Could death be a quality? A place? Not an ending but an occurrence th

In what began as a series of quirkily characteristic ninety-second interludes for New York's public radio station, Kurt Vonnegut asks, on behalf of us all, the Big Questions. Could death be a quality? A place? Not an ending but an occurrence that changes those to whom it happens?

As a "reporter on the afterlife," Vonnegut bravely allows himself to be strapped to a gurney by his friend Jack Kevorkian and dispatched round-trip to the Pearly Gates. Or at least that's what he claims in the introduction to these thirty-odd comic and irreverent "interviews" with the likes of William Shakespeare, Adolf Hitler, and Clarence Darrow, bringing readers to an entirely new place -- a place to which only Vonnegut could bring us.

...Continua

Ha scritto il 29/03/16
Un libretto abbastanza inutile
Un mezza delusione: Sembra che Vonnegut abbia buttato giù questo libro solo per passare il tempo.
Diciamocelo, l'idea è carina ma non è stata sviluppata quasi per niente, serve solo da pretesto per le interviste coi morti.
Le interviste sono
...Continua
Ha scritto il 28/11/14
Molto molto carino. Cose piccole che fanno piacere.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/08/13
"...Durante questo viaggio ho avuto la fortuna di intervistare il defunto Adolf Hitler. Mi ha soddisfatto sapere che oggi è pieno di rimorsi per tutte le sue azioni che possano,anche indirettamente, aver avuto qualcosa a che fare con la morte violent ...Continua
Ha scritto il 22/08/13
le interviste impossibili...
era un programma radiofonico degli anni 70 credo, che questo libretto mi ha ricordato. Anche qui un programma radiofonico, anche qui interviste a personaggi defunti... con la variante che questo è Vonnegut e riesce a rendere sempre tutto interessante ...Continua
Ha scritto il 09/10/11
More or less a few thoughts sent from heaven (..) in a Kafkasian style. While Vonnegut tries to make the best out of a few planned near-death experiences, he makes a few interesting references to Asimov and Lincoln (in the eye of the beholder)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 46
  • 148
  • 98
  • 21
  • 1
Aggiungi