Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Gold Mine

By Wilbur Smith

(5)

| Paperback | 9780330029209

Like Gold Mine ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Rod Ironsides, ambitious and hard-living mining expert, knows that the general managership of the Sonder Ditch gold mine is the chance of a lifetime. But the price of unquestioning obedience to the coldly obsessive genius of Dr Manfred Steyner proves Continue

Rod Ironsides, ambitious and hard-living mining expert, knows that the general managership of the Sonder Ditch gold mine is the chance of a lifetime. But the price of unquestioning obedience to the coldly obsessive genius of Dr Manfred Steyner proves impossible to pay. Both men are but unwitting tools of powerful people - for whom the control of a gold mine is only part of the realization of dreams and ambitions which include the destruction of the very mine itself...

14 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    6/10

    Inutile ripetermi, ormai il mio pensiero su Smith è lo stesso. L'inizio del libro è normale, la fine però sarebbe tutta da rifare. Gli ho dato 6 ma poteva essere anche meno, non è malaccio come libro ma avrei preferito impiegare il mio tempo leggendo ...(continue)

    Inutile ripetermi, ormai il mio pensiero su Smith è lo stesso. L'inizio del libro è normale, la fine però sarebbe tutta da rifare. Gli ho dato 6 ma poteva essere anche meno, non è malaccio come libro ma avrei preferito impiegare il mio tempo leggendone un altro!

    Is this helpful?

    Sameterry said on Dec 23, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura estiva

    Una breve avventura, lettura scorrevole...classico libro da spiaggia. Come in altri romanzi di W.Smith (vedi "Sulla rotta degli squali"), le caratteristiche dei personaggi sono un po' troppo standardizzate in stile Hollywood: protagonista attraente e ...(continue)

    Una breve avventura, lettura scorrevole...classico libro da spiaggia. Come in altri romanzi di W.Smith (vedi "Sulla rotta degli squali"), le caratteristiche dei personaggi sono un po' troppo standardizzate in stile Hollywood: protagonista attraente e di successo, personaggi-chiave femminili sempre descritte come play mate ninfomani e antagonisti un po' tutti somiglianti.
    Detto questo, risulta comunque una lettura tutto sommato piacevole, in alcuni punto molto sbrigativa e con un'ambientazione accattivante.

    Is this helpful?

    xxFraNxx said on Apr 26, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    DA PAGINA 123

    Tap, tap. Tap, tap... attaccò uno dei suonatori di tamburo. Il silenzio scese nell'anfiteatro.
    Tap, tap. Tap, tap. I suonatori, vestiti solamente dei perizomi, erano chini sui tamburi stretti fra le ginocchia e incominciavano a creare il ritmo della ...(continue)

    Tap, tap. Tap, tap... attaccò uno dei suonatori di tamburo. Il silenzio scese nell'anfiteatro.
    Tap, tap. Tap, tap. I suonatori, vestiti solamente dei perizomi, erano chini sui tamburi stretti fra le ginocchia e incominciavano a creare il ritmo della danza. Era un ritmo spezzato e inquietante che vibrava e fremeva come un nervo reciso, un suono ossessivo e imperioso... il palpito di un continente e di un popolo.
    Poi entrarono le file dei danzatori. Le acconciature ondeggiavano frusciando, i gonnellini di code d'animali turbinavano, i sonagli da guerra tintinnavano ai polsi e alle caviglie, i muscoli guizzanti sotto la pelle nera già lubrificata dal sudore dell'eccitazione. Avanzavano maestosi e si muovevano come se i tamburi trasfondessero in loro una vita nuova.

    Is this helpful?

    Stina said on Jan 30, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Prima lettura

    E' il primo libro che leggo di Wilbur Smith. I miei che lo adorano da tempo e che hanno letto tutto o quasi mi hanno detto che a loro non era piaciuto, che tra tutti ero andato a pescare uno dei più brutti. Comunque l'ho letto e mi è piaciuto...è ver ...(continue)

    E' il primo libro che leggo di Wilbur Smith. I miei che lo adorano da tempo e che hanno letto tutto o quasi mi hanno detto che a loro non era piaciuto, che tra tutti ero andato a pescare uno dei più brutti. Comunque l'ho letto e mi è piaciuto...è vero, a volte zoppica, a volte è un po' troppo macho, però alla fine si fa leggere molto bene e questo è molto importante, la storia è carina, anche se la trama è abbastanza prevedibile. Pollice su comunque...e domani glielo dico ai miei :-)

    Is this helpful?

    Mad said on Aug 21, 2011 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book