Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Graphic Design Worlds/Words

Catalogo della mostra (Milano, 26 gennaio-27 marzo 2011)

Di

Editore: Mondadodir - Electa (Cataloghi di mostre)

3.6
(8)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 341 | Formato: Paperback

Isbn-10: 883707851X | Isbn-13: 9788837078515 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Curatore: Giorgio Camuffo , Maddalena Dalla Mura

Genere: Art, Architecture & Photography , Education & Teaching

Ti piace Graphic Design Worlds/Words?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Testo Italiano e Inglese

Quello che fino a qualche tempo fa veniva genericamente indicato come "grafica" e che, in anni più recenti, è stato compreso sotto il più ampio ombrello delle comunicazioni visive, rappresenta oggi un fenomeno della cultura contemporanea che si intreccia con discipline e settori diversi. Un fenomeno che, guardato da vicino, indica possibilità alternative di intendere il mondo, il lavoro, le relazioni, suggerendo modelli educativi che trascendono la professione e i singoli progetti, e si rivolgono alla società nel suo complesso. Nonostante questa ricchezza, il graphic design è un universo articolato che rimane ancora poco indagato e poco compreso, soprattutto al di fuori degli ambienti specializzati e particolarmente nel panorama italiano, che pure ha espresso e continua a esprimere significative eccellenze. Graphic Design Worlds si rivolgerà al grande pubblico con l'obiettivo di spostare l'attenzione sulla figura del graphic designer quale interprete e attore partecipe della vita culturale, economica e sociale contemporanea, produttore di universi creativi e potenziale regista di cambiamento, a livello locale e globale. Attraverso il lavoro e le storie di graphic designer fra i più interessanti della scena contemporanea internazionale saranno esplorate le diverse modalità di intervento e le reti di collaborazione, le molteplici connessioni e contesti.

Ordina per
  • 4

    Da rileggere tra 10 anni

    Catalogo interessante (più della mostra), aiuta a riflettere su un aspetto (anche se solo uno o al massimo due) del graphic design contemporaneo. La conversazione centrale "pensieri e parole" lascia il tempo che trova, mentre altri saggi (Earls, Gerritzen, M/M, Norm, Thonik) si spingono più in pr ...continua

    Catalogo interessante (più della mostra), aiuta a riflettere su un aspetto (anche se solo uno o al massimo due) del graphic design contemporaneo. La conversazione centrale "pensieri e parole" lascia il tempo che trova, mentre altri saggi (Earls, Gerritzen, M/M, Norm, Thonik) si spingono più in profondità e possono far ripensare a questa professione in termini più ampi.

    "Per sopravvivere ed essere competitivo rispetto alle macchine, il graphic designer di oggi deve essere un autore, un pensatore, un poeta, un giornalista, un filosofo, ..."

    ha scritto il