La rockstar Bucky Wunderlick, all'apice della fama, decide di abbandonare il suo gruppo mentre è in corso una tournée. Si rifugia in un angolo nascosto di New York, in un appartamento di Great Jones Street, per sfuggire al culto della personalità di ...Continua
CosimoColbi
Ha scritto il 23/05/18
Notte alta, acqua che cade
“Eravamo come angeli che si davano ospitalità a vicenda nell'assenza di qualsiasi desiderio, inebetiti da una passività comune a vagare alla deriva tra particelle subatomiche. L'amore delle menti dovrebbe vivere oltre la vita materiale. E forse è cos...Continua
Andrea Carnevale
Ha scritto il 04/05/17
A proposito di post verità...
De Lillo è un genio. Una delle capacità del genio è quella di essere un visionario, di vedere cose che gli altri ancora non vedono. Bucky Wunderlink è una giovanissima star della musica, ormai bruciata dal mercato e dai media, che decide di chiudersi...Continua
xergio
Ha scritto il 21/02/17
A malincuore.... e mi costa così tanto dirlo che quasi non lo voglio dire e forse non lo dirò... da fan deLilliano della prima ora quale sono... detto da uno che sta rileggendo l'intera produzione del don (di cui non mi manca nulla, credo...) proprio...Continua
Gabriele
Ha scritto il 01/12/16
GREAT JONES STREET
Bucky Wunderlink, icona rock dedita agli eccessi e sul baratro della depressione, abbandona in suo gruppo durante una turné per rifugiarsi nella sperduta Great Jones Street. Ma il suo tentativo di liberarsi da una celebrità che lo rende prigioniero...Continua
Matteo Fumagalli
Ha scritto il 27/10/16
Rock e vuoto.
Un romanzo strano, dal cuore profondamente dondelilliano, che parla di creatività, linguaggio, stasi e alienazione. Sospeso, ma allo stesso tempo rumorosissimo. Tra quelli che ho letto, il suo più pesante e faticoso (me lo sono trascinato per almeno...Continua

xergio
Ha scritto il Feb 21, 2017, 21:52
sono ordinario di storia latente alla cattedra morehouse dell'osmond institute. il mio corso tratta di eventi che non si sono verificati ma solo per un pelo, e di eventi che si sono in effetti verificati ma senza essere percepiti ne' commentati, come...Continua
goodwines
Ha scritto il Jan 14, 2011, 23:44
14 L’hashish fumato negli alberghi ha sempre qualcosa di malefico. Ricordavo la sensazione di avere il centro della testa occupato da qualcosa che cercava di espandersi, di uscire esercitando una pressione spaventosa. Ci trovavamo in vari motel tra...Continua
Pag. 141
goodwines
Ha scritto il Jan 14, 2011, 23:43
Sig.ra Olmstead: Lei si considera un artista? BW: Il vero artista fa muovere la gente. Quando la gente legge un libro o guarda un quadro, se ne sta lì ferma. In piedi o seduta, ma ferma. Secoli fa era okay, era giusto cosi, l’arte era quello. Adesso...Continua
Pag. 109
goodwines
Ha scritto il Jan 14, 2011, 23:43
In strada, qualcuno stava picchiando con un martello. Il rumore era pulsante, accompagnato da echi quasi liquidi, e ben presto venne affiancato da quello di un secondo martello a un isolato di distanza, colpi massacranti come onde concentriche, proba...Continua
Pag. 34

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi