Gregor

La profezia segreta

Di

Editore: A. Mondadori

3.9
(70)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 350 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8804639636 | Isbn-13: 9788804639633 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: S. Brogli

Disponibile anche come: eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy , Sport, Attività all\'aperto & Avventura

Ti piace Gregor?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Serie Gregor vol. 4

Sono passati soltanto pochi mesi da quando Gregor e Boots sono tornati a casa, lasciando la madre affidata alle cure dei Sottomondo, perché guarisca dalla grave malattia che l'ha colpita. E benché la famiglia di Gregor riceva frequenti aggiornamenti sulle sue condizioni di salute, tutti sanno che Gregor deve tornare e riprendere il suo ruolo di guerriero, fondamentale per la sopravvivenza del popolo nascosto sotto la città. Accompagnato come sempre dalla sorellina Boots, che è cresciuta e ha imparato a parlare, Gregor unisce le proprie forze a quelle della principessa Luxa, che ha dodici anni, come lui, e di Ripred il ratto, per difendere il Sottomondo e i vulnerabili Rosicanti dall'esercito guidato dal Flagello, Il ratto bianco della profezia, che è diventato adolescente e ha perso la testa...

Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    www.scaffalivirtuali.altervista.org

    Questo quarto volume ha qualcosa in meno rispetto ai primi tre della saga. Innanzitutto perché più o meno il format è sempre lo stesso, in secondo luogo perché è un prequel del quinto e ultimo episodi ...continua

    Questo quarto volume ha qualcosa in meno rispetto ai primi tre della saga. Innanzitutto perché più o meno il format è sempre lo stesso, in secondo luogo perché è un prequel del quinto e ultimo episodio della serie e questo comporta che il libro non ha un finale vero e proprio. L'avventura, questa volta, Gregor e i suoi amici la vivranno per salvare i deboli piluccatori (topi) dalla malvagità del Flagello e dei suoi seguaci. Fra specie alleate, amiche, neutrali e ostili, si scopre che ciascuno nella propria lingua chiama killer gli appartenenti alla razza umana. Questo è il nodo centrale della questione: gli umani a volte agiscono per proprio interesse, a volte per proteggere amici deboli, ma finiscono sempre col fare del male ad altre specie. Proprio in questo volume, forse, avrebbero anche ragione, ma ciò è impossibile da spiegare alla banda del Flagello, che ha messo in cima alla lista nera i piluccatori, poi proprio gli umani. Violenza genera violenza, dando vita a un vortice apparentemente senza fine. Ci sono scene veramente forti, forse anche inadatte al target a cui si rivolge questo libro. Resta un volume carino, che inevitabilmente i fan della serie devono leggere, in attesa dell'ultimo episodio.

    ha scritto il 

  • 2

    Lascio un'impressione unica per tutta la saga, rimandando alla recensione completa sul mio blog.
    Sinceramente da Suzanne Collins mi sarei aspettata qualcosa di più. L'idea del Sottomondo con i suoi pa ...continua

    Lascio un'impressione unica per tutta la saga, rimandando alla recensione completa sul mio blog.
    Sinceramente da Suzanne Collins mi sarei aspettata qualcosa di più. L'idea del Sottomondo con i suoi palazzi di roccia, con umani dagli occhi viola e con tutte le creature della terra (pipistrelli, ratti, topi, ragni, scarafaggi, formiche, etc.) è geniale, ma spesso ci sono parti ripetitive e la struttura è sempre quella basata sulle profezie di Sandwich. Direi che non ha nulla a che vedere con Hunger Games, ma soprattutto che è un fantasy rivolto esclusivamente a un pubblico compreso tra gli 8 e gli 11 anni.

    Recensione completa qui: http://sakomar.blogspot.it/2016/09/recensione-di-gregor-saga-di-suzanne.html

    ha scritto il 

  • 4

    Questo libro tratta una profezia segreta, così segreta che nessuno la conosce. O meglio tutti gli abitanti del Sottomondo la conoscono come canzoncina, senza essersi mai resi conto che era una profezi ...continua

    Questo libro tratta una profezia segreta, così segreta che nessuno la conosce. O meglio tutti gli abitanti del Sottomondo la conoscono come canzoncina, senza essersi mai resi conto che era una profezia. Qui gli eventi sono preparatori al libro successivo, che sarà anche l'ultimo della serie. E qui Gregor scoprirà di essere innamorato...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Le tinte si fanno sempre più cupe e la morte avanza...francamente avevo creduto anche io che ci fosse qualche speranza per il Flagello invece, a quanto pare, la crudeltà era proprio innata!!!
    Adesso a ...continua

    Le tinte si fanno sempre più cupe e la morte avanza...francamente avevo creduto anche io che ci fosse qualche speranza per il Flagello invece, a quanto pare, la crudeltà era proprio innata!!!
    Adesso aspetto di recuperare il quinto e ultimo libro

    ha scritto il 

  • 5

    Io adoro questi libri, questa saga. A mio parere, per innamorarsene davvero, bisogna andare oltre il fatto che l'effettivo target di questa trama siano gli undici/dodicenni. Io rimango col fiato sospe ...continua

    Io adoro questi libri, questa saga. A mio parere, per innamorarsene davvero, bisogna andare oltre il fatto che l'effettivo target di questa trama siano gli undici/dodicenni. Io rimango col fiato sospeso ad ogni capitolo, i personaggi mi piacciono moltissimo, tanto che non vedevo l'ora di mettere le mani su questo quarto volume per tornare a leggere del mio adorato Ares! Trovo che la trama sia originale e che anche questo quarto volume non sia scontato né noioso, sono curiosa di leggere il successivo (e ultimo) anche per capire come si risolveranno tutte le vicende sospese.

    ha scritto il 

  • 2

    Mettiamo subito in chiaro che questo libro non si conclude ma è solo un prequel per il prossimo libro che uscirà in italia...
    Poi è deludente sta diventando noioso e un pò scontato.

    ha scritto il