Gridano i gufi

di | Editore: Guanda
Voto medio di 64
| 23 contributi totali di cui 16 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Racconta la storia dei quattro fratelli Withers, residenti a Waimarn nella Nuova Zelanda, membri di una famiglia della piccola borghesia impoverita dalla crisi economica fra le due guerre mondiali. Parla dei loro momenti felici dell'infanzia e dei pr ...Continua
Cipi
Ha scritto il 11/09/17
Le pagine più godibili sono quelle del diario di Teresa. Motivo banale? Sono le meno visionarie e dunque le più comprensibili, ma allo stesso tempo sono indice di una personalità vuota, la più povera eppure la più ricca in termini materiali. Perfetto...Continua
Faith_fe
Ha scritto il 31/08/16
Un continuo tentativo di comprendere il senso di questo libro, il passare da una personalità all'altra della famiglia non contiene una motivazione specifica, qual'è scopo?Continuerò a leggerlo nella speranza di trovarlo. Mi ha deluso,mi aspettavo mo...Continua
Aida
Ha scritto il 27/11/14

Una scrittura potentemente immaginifica non sempre riesce a creare un testo di alto livello per omogeneità e costruzione.

Marty82
Ha scritto il 22/08/14
Non sono riuscita a immergermi nell’atmosfera di questo libro, nonostante sia dotato di una sua innegabile bellezza, dolorosa e struggente. Realtà e illusione si mescolano, deliranti, ed è come sprofondare in un abisso di desolazione, in un mondo cup...Continua
universe.
Ha scritto il 29/09/13
Mi sento abbastanza scema a venire qui con due stellette e leggere contemporaneamente lodi su lodi sia su anobii che su goodreads (anche se quest'ultimo mi consola con qualche parere almeno un po' affine). Però, oh, che ci devo fare: io e questo libr...Continua

♥GIÖ♥
Ha scritto il Mar 14, 2012, 19:22
Il telo strinato è peggio che bruciato Il mezzo posto è peggio di un dove Povero il bambino derubato Il cui tesoro non è qui ma altrove.
Pag. 122
♥GIÖ♥
Ha scritto il Mar 14, 2012, 19:18
Fay lo interruppe. <<Oh, quella vecchia storia... non ci avrai mica creduto? era una storia per bambini, non era mica vera>>. <<Ma le storie per bambini sono sempre vere>>. <<E anche i giganti e le fate? Toby Withers!>...Continua
Pag. 111
♥GIÖ♥
Ha scritto il Mar 14, 2012, 19:14
E allora nostra madre metteva il bollitore sul fuoco , e quando il bollitore cominciava a fischiare e la teiera era già calda accanto alla stufa, e conteneva due cucchiaini di tè, no, tre, uno per ciascuna persona più uno per la teiera, secondo quant...Continua
Pag. 75
♥GIÖ♥
Ha scritto il Mar 14, 2012, 18:25
E il padre di Francie cercava di appigliarsi a qualche altra cosa, nello stesso modo in cui lavorando a maglia si tirano i fili per fare un buco, ma si appigliava e smagliava qualcosa che la vita anno dopo anno gli aveva lavorato dentro, il cui diseg...Continua
Pag. 48
Occhi di velluto
Ha scritto il May 11, 2011, 14:47
Se viaggio per cento miglia per trovare un tesoro, alla fine lo troverò. Ma se viaggio per cento miglia per trovare un bel nulla, anche avendo i soldi appresso, da lasciare giù in cambio, troverò un bel nulla.
Pag. 216

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi