Frutto di una relazione frettolosa, cresciuto in camere d'albergo assieme alla madre, "gigantessa" con la passione per il furto, François Lepeltier conduce un'esistenza torbida fatta di incertezze, ricatti, perverse mistificazioni non solo subite, ma ...Continua
Ha scritto il 25/03/12
Per la prima volta in vita mia, ho desiderato bruciare un libro, dopo averlo letto, l'ho trovato disgustoso, ma sotto certi aspetti di mette di fronte ad una realtà piuttosto e purtroppo frequente nella vita odierna.
Ha scritto il 28/02/12
sgradevole
sgradevole, disturbato e disturbante... non mi ha lasciato nulla, se non la descrizione di una demenza senza senso.
Ha scritto il 08/02/12
Secondo me è proprio ben scritto. Una cruda storia di amore distorto, raccontata con ironia e dolcezza.
Però storia cruda rimane.
E mi sta facendo dannatamente pensare.
Risvolto di copertina: "...in cui l'autore affronta di petto il
...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
  • 5
  • 6
  • 4
  • 1
  • 2
Aggiungi