Guanciale d'erba

Voto medio di 405
| 82 contributi totali di cui 65 recensioni , 17 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un giovane artista, pittore e poeta, si avventura per un ameno sentiero di montagna di un piccolo villaggio giapponese. Lungo il cammino, in un'atmosfera incantata, incontra viandanti solitari, contadini, paesani,nobili a cavallo e ogni specie d'uman ...Continua
Leila
Ha scritto il 27/07/17

Questo libro è pura poesia, le pagine scorrono veloci. Da amante del Giappone non poteva mancare nella mia libreria.
È stata una lettura molto piacevole.
Consigliato

Laura Test
Ha scritto il 07/01/17
"Che importa? in quasiasi posto si sia non vale la pena di vivere se non oziosamente". Frase che riassume questo libro, il cui estetismo del tutto europeo e novecentesco non mi è congeniale. Di Soseki a mio parere vale la pena leggere "E poi" e natu...Continua
Emilio
Ha scritto il 17/11/16
La "lingua dei fiori e delle cose mute"
" Alla rugiada scesa sui fiori di miscanthus quando s'annuncia l'autunno...Continua
*freckles*
Ha scritto il 25/07/16
Un libro da "meditazione" da leggere un pezzetto per volta
"Salivo per un sentiero di montagna e riflettevo. Se si usa la ragione il carattere s'inasprisce, se si immergono i remi nel sentimento si è travolta. Se s'impone il proprio volere ci si sente a disagio. E' comunque difficile vivere nel mondo degli...Continua
Raflesia
Ha scritto il 05/02/16
“Alla rugiada scesa sui fiori di miscanthus quando s’annuncia l’autunno assomiglio io che devo svanire”
Un giovane pittore e poeta si avventura per un piccolo paese di montagna. Sorpreso da un’improvvisa pioggia, si rifugia in una casa abbarbicata sui monti. Qui, dalla dolce voce di un’anziana signora, viene a conoscenza della triste storia di Nakoi, u...Continua

♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Feb 11, 2012, 11:58
Nell'aria un presagio di pioggia, inquietudine della primavera che fugge.
Pag. 92
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Feb 11, 2012, 11:55
In tutti i piaceri è insita la sofferenza, perchè traggono la loro origine dall'attaccamento alle cose. Solo i poeti e i pittori conoscono e gustano l'essenza fragrante di questo mondo di contrastri e intuiscono la sua intrinseca purezza. Si nutrono...Continua
Pag. 76
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Feb 11, 2012, 11:49
Il vento primaverile attraversa senza scopo la casa vuota, non per riguardo verso chi lo accoglie, nè per ripicca contro chi non lo gradisce. Arriva spontaneamente e spontaneamente si allontana, con lo spirito equanime dell'Universo. Appoggio il ment...Continua
Pag. 76
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Feb 11, 2012, 11:38
Contemplo l'acqua. Non mi sembra molto profonda. Lunghe piante acquatiche riposano in pace sul fondo. Non conosco un'espressione più consona di "riposano in pace". Le erbe sutuki della collina sanno come inclinarsi. Se fossero alghe attenderebbero l'...Continua
Pag. 125
Monica ( ora...
Ha scritto il Jun 04, 2011, 12:54
Al mondo c'è chi di proposito si crea un inesistente amore infranto e assapora voluttuosamente il piacere di tormentarsi.
Pag. 36

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi