Guardar lontano veder vicino

Esercizi di curiosità e storie dell'arte

Voto medio di 75
| 13 contributi totali di cui 10 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 20/11/16
Una piacevole ventata d'aria fresca. Lettura fluida che riesce ad essere divulgativa senza risultare pretenziosa e noiosa.
Ha scritto il 13/09/16
Ecco come dovrebbe essere insegnata la storia dell'arte
Daverio non è solo un personaggio molto stravagante, soprattutto nel modo di vestire, artistico a modo suo, ma è anche un grandissimo docente e critico d'arte. Credo che sarebbe davvero un'esperienza meravigliosa poter seguire una sua lezione ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 28/12/15
Interessante
Un libro che affronta come argomento la storia dell'arte corre secondo me il rischio di risultare noioso, non per la materia in sé, ma per tutte quelle nozioni che ci vengono ripetute dai tempi delle scuole e che forse personalmente non riesco più ...Continua
Ha scritto il 06/02/15
Arte spacchettata
Gran bel libro, per qualità e capacità divulgativa del nostro Philippe.Unica (piccola) pecca, soprattutto per me che amo portarmi in giro i libri: è pesantissimo!!Ad ogni modo i vantaggi sono quelli solitamente apprezzabili per i libri d'arte di ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 02/09/14
Un percorso mano nella mano con uno storico appassionato d'arte. Come spendere meglio le proprie giornate? Bellissime opere d'arte raccontate attraverso la storia della loro costruzione. Da leggere e rileggere e portarsi dietro nel prossimo viaggio.

Ha scritto il Jan 05, 2016, 21:21
Da Giotto a Caravaggio giocano tutte le ipotesi che ossessionano la nostra psiche contorta. Vi si ritrova il costante risorgere delle lingue estetiche preesistenti, quella greco-latina per intenderci, e di quelle invece ancorate nel fondo delle ...Continua
Pag. 9
Ha scritto il Nov 25, 2014, 17:08
E poi arrivò, come loro ultimo e sublime discendente, Pier Paolo Pasolini, che riuscì a collegare il nord e il sud e andò come Caravaggio a morire assassinato su una spiaggia.
Ha scritto il Nov 25, 2014, 16:59
E poi arrivò, come loro ultimo e sublime discendente,Pier Paolo Pasolini, che riuscì a collegare il nord e il sud e andò come Caravaggio a morire assassinato su una spiaggia.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi