Guerra alla guerra

1914-1918: scene di orrore quotidiano

Voto medio di 45
| 16 contributi totali di cui 16 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1924 un giovane anarchico tedesco, Ernst Friedrich, decise di rivelare al mondo il vero volto della guerra, e lo fece nel modo più sconvolgente, pubblicando una raccolta di fotografie terrificanti e commoventi che, come negli stessi anni ...Continua
Ha scritto il 24/08/15
un pungo nello stomaco: guardi quelle foto e continui a chiederti come sia stato possibile (e come ancora lo sia). Da far leggere in tutte le scuole, in modo da far capire ai giovani cos'è DAVVERO la guerra.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 20/05/14
Questo è un grande eroe, quello che, più di ogni altro, tentò di salvare milioni di vite umane (oltre a buona parte della loro cultura)... "Voce di uno che grida nel deserto..." Guardi queste fotografie e pensi che ci sia uno sbaglio, che si ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 31/01/14
"Le facce delle vittime [...] restano l'unica verità della guerra." - Gino Strada, Introduzione, p. 7
  • 2 mi piace
Ha scritto il 23/09/11
Raccolta fotografica a tutto campo sulla prima guerra mondiale e i suoi effetti, creata del pacifista Ernst Friederich per sostenere la sua causa. Le didascalie, a volte pompose ma sempre accorate, servono a contestualizzare immagini violentissime ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/12/10
La guerra senza retorica
Se si toglie la retorica, la guerra, specie la Grande Guerra, si riduce a banale macelleria. Lo dimostrano le foto, crude, contenute nel libro. Non c'è spazio per l'eroismo nelle fosse comuni. Non c'è spazio per un senso personale nelle guerre ...Continua
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi