Ha scritto il 04/07/17
lettera seria a uno studioso
su una rivista di storia ho letto la recensione di uno che diceche l'ultimo capitolo si può tranquillamente saltarepraticamente sarebbe come dire che quando vai ad aquileianon perderti dietro le pietruzze colorate dei pavimentilascia stare i ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 22/11/16
Imperdibile
Rilettura stimolata dalla visione dell'ottima serie televisiva omonima, inutile dire che non è stato tempo perso, capolavoro fresco ed attuale come fosse stato scritto ieri.
  • Rispondi
Ha scritto il 01/01/16
Rece in fieri
Sono solo all'inizio, ma intanto chiedo: perché pensavo fosse un mattone?!
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 29/09/14
Un grande capolavoro della letteratura russa che narra la campagna napoleonica in Russia, arricchendo il tutto di disquisizioni filosofiche sul senso della storia e del ruolo dell'uomo in essa.
  • Rispondi
Ha scritto il 18/08/12
E' abbastanza complicato da leggere... o almeno per me...
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 16, 2016, 17:55
Noi dovmiamo finché non amiamo. Siamo figli della polveve... ma se ci si innamova, ecco che si diventa né
più né meno come Dio, puvi come il pvimo giovno della cveazione...
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 16, 2016, 17:41
Anna Michajlovna già l'abbracciava e piangeva. Anche la contessa piangeva. Piangevano perché erano amiche e perché erano buone; e perché, amiche fin dalla giovinezza, dovevano tener conto di una cosa vile come il denaro; e perché la loro ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi