Guerre atomiche al tempo degli dei

4000 anni fa re e faraoni erano pedine di una lotta tra potenze di un altro pianeta

Voto medio di 76
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Migliaia di anni fa la Terra era un immenso campo di battaglia. I terribili episodi narrati anche nel libro della Genesi sono la memoria residua di feroci guerre tra fazioni e famiglie degli "Anunnaki", extraterrestri giunti da un pianeta lontano.Fur
Ha scritto il 17/11/14
open your mind
un libro che fornisce un'interessante rivisitazione dell'archeologia sumera. Che crediate o meno alle teorie di Sitchin, di sicuro la lettura è trascinante e coinvolgente!
Ha scritto il 24/12/12
Dopo aver letto l'Altra Genesi tutti i libri di Sitchin sembrano ripetizioni con una parte monografica. In questo caso si parla della devastazione che gli Annunaki portarono sulla terra per via dei loro intrighi politici, e ovviamente a farne le spes ...Continua
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 21/08/11
Deluso
Rispetto agli altri libri scritti questo non mi e' molto piaciuto
Ha scritto il 14/08/11
Guerre atomiche ai tempi degli dei
Mi dispiace che qualche lettore non abbia apprezzato il libro. L'autore non è uno dei tanti visionari in preda alla follia, ma uno dei pochi studiosi al mondo in grado di tradurre i testi cuneiformi sumerici. Infatti in tutta l'opera descrive in modo ...Continua
Ha scritto il 25/10/10
Neppure lo stesso Sitchin crede davvero a quello che scrive, ne sono convinto. O almeno, lo spero per lui.
Va bene che sei uno "studioso alternativo", ma non puoi tradure pro domo tua testi di 5000 anni fa distorcendone le parole e il sign
...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi