Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Guida alla lettura delle «Ricerche filosofiche» di Wittgenstein

Di

Editore: Laterza

3.3
(16)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 194 | Formato: Altri

Isbn-10: 8842054135 | Isbn-13: 9788842054139 | Data di pubblicazione:  | Edizione 4

Ti piace Guida alla lettura delle «Ricerche filosofiche» di Wittgenstein?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le Ricerche filosofiche (pubblicate postume nel 1953) sono il capolavoro della maturità di Wittgenstein, nonché uno dei testi di riferimento principali di tutta la filosofia del Novecento. Alla comprensione precisa e accurata dei suoi temi introduce, sotto forma di commento, questo volume di Voltolini.
Ordina per
  • 3

    Difficile districarsi nella giungla di osservazioni, rimandi, esempi ed espressioni criptiche delle Ricerche. Questa guida riesce sicuramente nel compito di guidare il lettore attraverso i macrotemi e le loro ramificazioni nell'opera. Molto attenta dal punto di vista concettuale, la lettura non r ...continua

    Difficile districarsi nella giungla di osservazioni, rimandi, esempi ed espressioni criptiche delle Ricerche. Questa guida riesce sicuramente nel compito di guidare il lettore attraverso i macrotemi e le loro ramificazioni nell'opera. Molto attenta dal punto di vista concettuale, la lettura non risulta troppo scorrevole, forse per via dell'ampia mole di documenti citati (di quasi tutte le opere del secondo Wittgenstein), forse per via dello stesso metodo "grammaticale" wittgensteiniano, che poco si presta a una sistematizzazione (eccetto per quel che riguarda, forse, la tassonomia dei concetti psicologici)e a un consolidamento definito, caratteristiche che del testo poco si adattano all'atipicità di questo eterodosso filosofo.
    Nel merito del libro ritengo ben fatti i capitoli sul seguire una regola e sul linguaggio privato, connessione essenziale ma contestata nella sua versione Kripkeiana.

    ha scritto il