Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Guida alla storia romana

Eventi, strutture sociali, metodi di ricerca

By Guido Clemente

(148)

| Others | 9788804338710

Like Guida alla storia romana ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La Guida alla storia romana affronta da varie angolature l'evoluzione della società romana, iniziando dalla questione della documentazione disponibile. La Guida tiene conto dei più recenti indirizzi della ricerca, dando spazio agli elementi non "clas Continue

La Guida alla storia romana affronta da varie angolature l'evoluzione della società romana, iniziando dalla questione della documentazione disponibile. La Guida tiene conto dei più recenti indirizzi della ricerca, dando spazio agli elementi non "classici" che hanno contribuito alla formazione della società romana, dalla componente italica arcaica, a quella orientale, a quella dell'enorme e variegato mondo provinciale, evitando la precostituzione di tesi e offrendo invece il materiale per una più aggiornata discussione. La società romana, è un mondo composito, multiforme, non più monolitico, che offre ancora molte suggestioni per la riflessione politica e per la formazione culturale, senza farci per questo cadere nel mito della "perennità" del mondo e dei valori classici.

9 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ottimo libro per chiunque cerchi una trattazione generale di storia romana: la parte sulla Repubblica è ben curata, mentre nella parte sull'Impero più si avanza nei secoli più la trattazione si fa rapida e incompleta, anche per un'opera introduttiva.

    Is this helpful?

    Il Saggiatore said on Apr 24, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Brutto, brutto, brutto.
    La scrittura è macchinosa, quasi con sfoggio di parole per gusto di parole. Le prime pagine scorrono veloci, lo studente di storia greca-romana (io) s'illude di aver incontrato un manuale scorrevole, di facile assimilazione. P ...(continue)

    Brutto, brutto, brutto.
    La scrittura è macchinosa, quasi con sfoggio di parole per gusto di parole. Le prime pagine scorrono veloci, lo studente di storia greca-romana (io) s'illude di aver incontrato un manuale scorrevole, di facile assimilazione. Pietosa illusione di una mezzora di studio.
    Si comincia a sottolineare, emergono le prime difficoltà: distinguere fra informazioni accessorie e fondamentali è un impresa frustante, in una messe d'informazioni tanto sovrabbondante quanto dispersiva.
    Scarsi i riferimenti a cultura e società, ben più numerosi a politica e amministrazione.
    Buono lo svolgimento di campagne e guerre, ma fin troppo vago in molti punti, con particolare riguardo alla trattazione di tattiche e strategie dell'esercito. Possono sembrare sottigliezze, ma sono particolari che all'esame contano non poco.

    Stretti i denti e sfrondati i capitoli repubblicani, la parte dedicata all' Impero ed età tardoantica appare invece scarna e affrettata. Guido doveva avere il pranzo sul fuoco mentre scriveva, o forse qualche impellente appuntamento, poiché la parte dagli Antonini in poi presenta lacune imbarazzanti, forse frutto di una minore preparazione dell'autore. le informazioni sono mescolate alla rinfusa, senza nè capo nè coda, a volte seguendo l'ordine cronologico, a volte compiendo estenuanti girotondi spazio-temporali >.< (esemplare in questo senso il capitolo dedicato a Costantino!)

    Pregi:- Costa poco, pochissimo
    - Lettura scorrevole ma...

    Difetti:- Confusa!
    - Non è un vero manuale, piuttosto un saggio introduttivo
    - Guido sarà pure uno storico straordinario, ma un paio di manuali sulla scrittura potrebbe anche leggerli

    Is this helpful?

    Coscienza Zeno said on Feb 2, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    La grande pecca del testo - ma forse la sua forza - è l'impostazione non manualistica, quasi romanzesca. Non bisogna peró lasciarsi scoraggiare dal numero di pagine o dalla non apparente assimilabilità dei contenuti e utilizzarlo come fosse un manual ...(continue)

    La grande pecca del testo - ma forse la sua forza - è l'impostazione non manualistica, quasi romanzesca. Non bisogna peró lasciarsi scoraggiare dal numero di pagine o dalla non apparente assimilabilità dei contenuti e utilizzarlo come fosse un manuale vero e proprio.

    La parte repubblicana è trattata benissimo, un po' meno quella imperiale (da dopo gli antonini).

    Le 200 pagine di troppo - e lo so che pesano per un esame - rispetto a un manuale diverso valgono la lettura perché donano una consapevolezza situazionale che altri manuali - che ho letto, eh! - non mi hanno dato.

    Is this helpful?

    Michel Giovannini said on Sep 28, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un ottimo testo per approcciarsi allo studio della Storia Romana. Una lettura gradevole e interessante.

    Is this helpful?

    Questor said on Jan 22, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un manuale complessivamente ben scritto, scorrevole e abbastanza chiaro. Tuttavia alcuni argomenti potevano anche essere trattati con più accuratezza. Se siete interessati all'argomento ci sono libri migliori in giro.

    Is this helpful?

    Lord Illidan89 said on Oct 6, 2009 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tutta Roma

    un libro completo e non particolarmente ostico.
    può affascinare i cultori di Roma antica, ma piacerà di più a gli addetti ai lavori.

    Is this helpful?

    Mehmet1 said on Jul 19, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (148)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others 446 Pages
  • ISBN-10: 8804338717
  • ISBN-13: 9788804338710
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: xxxx-xx-xx
  • Also available as: Mass Market Paperback , Paperback
Improve_data of this book