Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Guida galattica per gli autostoppisti

Urania Collezione 022

Di

Editore: Mondadori (Urania Collezione)

4.1
(13533)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 170 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Portoghese , Tedesco , Francese , Catalano , Giapponese , Greco

Isbn-10: A000006511 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , eBook

Genere: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Guida galattica per gli autostoppisti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nei dimenticati spazi all'estremo limite della galassia c'è un piccolo e insignificante sole giallo. Intorno a esso gira un piccolo, trascurabilissimo pianeta verdeazzurro le cui forme di vita, discendenti dalle scimmie, stanno per essere sacrificate. Ad Arthur Dent e al suo amico alieno Ford Prefect spetta l'ingrato compito di scoprire perchè la nuova autostrada spaziale debba passare proprio per la Terra... demolendola.

IL GIUDIZIO: " La Guida Galattica dice molto sulla vita, la mente critica e il coraggio laico dello scrittore. E, in un contesto in cui 'tutti fanno i comici', ristabilisce le gerarchie, giacché diverte con grazia e suscita il riso 'per lo shock della battuta illuminante che induce stupore e comprensione'." (Laura Serra).

Ordina per
  • 3

    Questo libro sembra essere stato scritto da un ubriaco sotto gli effetti di potenti sostanze stupefacenti che in stato di sonnambulismo gira all'impazzata in una giostra a forma di tazza.
    Ecco. Ne sono uscita un po' disorientata.
    E innamorata. Dell'hooloovoo: una sfumatura super-intel ...continua

    Questo libro sembra essere stato scritto da un ubriaco sotto gli effetti di potenti sostanze stupefacenti che in stato di sonnambulismo gira all'impazzata in una giostra a forma di tazza.
    Ecco. Ne sono uscita un po' disorientata.
    E innamorata. Dell'hooloovoo: una sfumatura super-intelligente del colore azzurro.

    ha scritto il 

  • 5

    Esilarante

    Se state andando alla deriva in un mare di tristezza, la Guida sarà la vostra ancora.
    Ok, ho esagerato, comunque fa morire dalle risate ed è uno di quei libri da rileggiucchiare aprendo una pagina qui e una là.

    ha scritto il 

  • 3

    The Hitchhiker's Guide to the Galaxy

    The Hitchhiker's Guide to the Galaxy by Douglas Adams is a difficult book to describe; it simply must be experienced. Underlying the absurd plot are hints of seriousness and of Douglas Adams' world views. However, mostly, the absurdity and humor win out. I am not sure I will follow Ford Prefect a ...continua

    The Hitchhiker's Guide to the Galaxy by Douglas Adams is a difficult book to describe; it simply must be experienced. Underlying the absurd plot are hints of seriousness and of Douglas Adams' world views. However, mostly, the absurdity and humor win out. I am not sure I will follow Ford Prefect and Arthur Dent on their adventures beyond this first part, but I am glad I was introduced to them. Happy hitchhiking and don't forget your towel!

    Read my complete review at: http://www.memoriesfrombooks.com/2015/02/the-hitchhikers-guide-to-galaxy.html

    ha scritto il 

  • 4

    Pura genialità nel bel mezzo della follia totale!
    Situazioni comiche e surreali tra robot depressi, computer di bordo fin roppo gioviali, capodogli della breve vita, asciugamani, vasi di petunie, alieni burocrati dal dubbio gusto poetico, navi spaziali, improbabilità all'enesima potenza, i ...continua

    Pura genialità nel bel mezzo della follia totale!
    Situazioni comiche e surreali tra robot depressi, computer di bordo fin roppo gioviali, capodogli della breve vita, asciugamani, vasi di petunie, alieni burocrati dal dubbio gusto poetico, navi spaziali, improbabilità all'enesima potenza, insospettabili dominatori del mondo e personaggi del tutto fuori di testa!
    Douglas Adams ci porta in un viaggio irreale e divertentissimo nell'universo più improbabile che ci sia affrontando con ironia tanti grandi temi e soprattutto la Domanda fondamentale sulla Vita, l'Universo e Tutto Quanto...la risposta forse è meglio non saperla!

    ha scritto il 

  • 0

    Racconto scritto evidentemente sotto l'effetto di numerosi "Gotti Esplosivi Pangalattici", i cui effetti devastanti sono ben conosciuti a quanti consultino la "Guida...".


    Folle, graffiante, ironico, alimentato da una fantasia spudorata e senza limiti non si ferma di fronte alle assunzioni ...continua

    Racconto scritto evidentemente sotto l'effetto di numerosi "Gotti Esplosivi Pangalattici", i cui effetti devastanti sono ben conosciuti a quanti consultino la "Guida...".

    Folle, graffiante, ironico, alimentato da una fantasia spudorata e senza limiti non si ferma di fronte alle assunzioni più improbabile ed alle ipotesi più inverosimili: molto alla Monty Python, per intenderci.

    Questo è il primo di una saga in 5+1 puntate e per chi ne volesse sapere di più rimando alla Wiki
    ( http://it.wikipedia.org/wiki/Guida_galattica_per_gli_autostoppisti_%28romanzo%29 ).

    Per quanto non al top delle opere di fs, è divertente e graffiante.

    PS: comunque leggere PROPRIO QUESTO libro, che in prima edizione risale al 1978, oggi nel 2014 in formato epub e su di un e-reader fa, come dire, una certa impressione: la tecnologia degli e-reader è posteriore alla sua uscita di circa 20 anni .
    Non che questo renda le astronavi FTL, i viaggi nel tempo, il teletrasporto e via dicendo delle ipotesi più probabili ma ce le fa apparire assai meno fantasiose.

    ha scritto il 

  • 4

    Surreale

    Ho letto questo libro dopo aver visto il film. Questo romanzo e' veramente tra i più strani che abbia mai letto. Surreale e ricco di situazioni al limite tra umorismo inglese e spunti interessanti. Ironico e irriverente, lo si legge veramente con piacere, rimanendo sempre in dubbio se si sta legg ...continua

    Ho letto questo libro dopo aver visto il film. Questo romanzo e' veramente tra i più strani che abbia mai letto. Surreale e ricco di situazioni al limite tra umorismo inglese e spunti interessanti. Ironico e irriverente, lo si legge veramente con piacere, rimanendo sempre in dubbio se si sta leggendo un libro comico senza senso oppure un libro profondo con un significato nascosto. Giudizio positivo.

    ha scritto il 

  • 5

    Intelligente e accattivante. Questo romanzo surreale e irriverente alterna situazioni comiche farcite di humor inglese, a situazioni profonde venate da un'irresistibile ironia.
    Tra nonsense e casualità, attraverso una visionaria e allucinante storia, Adams, tratta i paradossi, le contraddiz ...continua

    Intelligente e accattivante. Questo romanzo surreale e irriverente alterna situazioni comiche farcite di humor inglese, a situazioni profonde venate da un'irresistibile ironia.
    Tra nonsense e casualità, attraverso una visionaria e allucinante storia, Adams, tratta i paradossi, le contraddizioni e i dubbi universali degli uomini e della società moderna.

    ha scritto il 

  • 4

    "La storia di tutte le civiltà galattiche tende ad attraversare tre fasi distinte e ben riconoscibili, ovvero:
    1- della sopravvivenza (come facciamo a procurarci il cibo da mangiare?)
    2- della riflessione (perchè mangiamo?)
    3- della decadenza (in quale ristorante pranziamo oggi? ...continua

    "La storia di tutte le civiltà galattiche tende ad attraversare tre fasi distinte e ben riconoscibili, ovvero:
    1- della sopravvivenza (come facciamo a procurarci il cibo da mangiare?)
    2- della riflessione (perchè mangiamo?)
    3- della decadenza (in quale ristorante pranziamo oggi?)
    eh eh eh
    Il ristorante al Termine dell'Universo è giusta da queste parti.

    ha scritto il 

Ordina per