Guida galattica per gli autostoppisti

Il ciclo completo

Voto medio di 599
| 84 contributi totali di cui 68 recensioni , 14 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Lontano, nei dimenticati spazi non segnati nelle carte geografiche dell'estremo limite della Spirale Ovest della Galassia, c'è un piccolo e insignificante sole giallo. A orbitargli intorno, alla distanza di centoquarantanove milioni di chilometri, si ...Continua
L819
Ha scritto il 11/05/18

I primi due libri molto molto belli gli altri un po' poco scorrevoli per i miei gusti
Comunque un bel libro da leggere almeno una volta nella vita

Furão Kamaitachi
Ha scritto il 02/03/18
Estremamente sopravvalutato
Non so ben definire il perché questo libro "cult" abbia avuto successo. La trama c'è...ma non è contingente ed è piena di buchi, l'umorismo è piuttosto puerile e quasi sempre le battute sono scontate e reiterate. In sostanza, ha fatto il suo tempo e...Continua
Le reveur Nyori
Ha scritto il 19/09/17
un must

questo libro è assolutamente da leggere! sia che uno sia appassionato di genere fantascienza, sia che non lo sia. bisogna leggere questo libro almeno una volta nella vita!

AlessandraE
Ha scritto il 28/08/17
Un libro cult, in compagnia dei successivi 4 racconti, che mi ha fatto divertire, leggermente annoiare in qualche punto, deluso un po' rispetto alle aspettative soprattutto rispetto al mistero che circondava il fatidico numero 42, ma che nel compless...Continua
Fabio
Ha scritto il 22/08/17
Non fatevi prendere dal panico, sul serio, alla vista delle 800 e più pagine che compongono il ciclo completo della guida e che gli conferiscono quel simpatico aspetto "a mattoncino". Il libro, soprattutto per me che sono arrivato a leggerlo dopo Kie...Continua

Glaivas
Ha scritto il Mar 07, 2017, 09:22
Se c’è in giro una cosa più importante del mio Io, dimmelo che le sparo subito.
Bastet
Ha scritto il Jan 04, 2016, 13:02
Vivendo si impara. In ogni caso, si vive. E si va nel panico.
Pag. 769
Bastet
Ha scritto il Jan 04, 2016, 13:00
"Tutto quello che, in qualsiasi forma, vedi, senti o provi è specifico per te. Tu crei un universo percependolo, così tutto quanto percepisci dell' universo è specifico per te."
Pag. 727
Bastet
Ha scritto il Jan 04, 2016, 12:58
Qualunque cosa accade, accade. Qualunque cosa che, accadendo, ne fa accadere un' altra, ne fa accadere un' altra. Qualunque cosa che, accadendo, induce se stessa a riaccadere, riaccade. Però non è detto che lo faccia in ordine cronologico.
Pag. 659
Bastet
Ha scritto il Jan 04, 2016, 12:54
"[...] Sono uno scienziato e so che cos' è una prova. Ma ho assunto il soprannome che avevo da bambino per ricordare a me stesso che uno scienziato deve assolutamente mantenere l' innocenza dei bambini. Se vede una cosa, deve dire che la vede sia nel...Continua
Pag. 627

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

josef
Ha scritto il Dec 10, 2017, 18:17
Cyber Alexandros
Ha scritto il Dec 01, 2016, 13:12
Guida galattica per gli autostoppisti - 5 stelle Ristorante al termine dell'universo - 4 stelle

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi