Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Guild Wars: Edge of Destiny

By

Publisher: Pocket Star

3.7
(29)

Language:English | Number of Pages: 432 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 1416589600 | Isbn-13: 9781416589600 | Publish date: 

Also available as: eBook

Category: Games , Science Fiction & Fantasy

Do you like Guild Wars: Edge of Destiny ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
As the races of Tyria stand on the edge of destiny, and the age of mortals comes to an end, six heroic individuals will come together to fight for their people, ...
Sorting by
  • 4

    Solo para fans

    La verdad es que el libro solo tiene interes si quieres ampliar conocimientos sobre el juego. Si no sabes lo que es Guild Wars no es para ti.

    said on 

  • 3

    Per chi ha giocato il videogioco Guild Wars... lo consiglio

    Niente di particolare o speciale, lo consiglio a chi ha giocato al videogioco morpg Guild Wars e/o chi giocherà a Guild Wars 2. Questo libro e i "fantasmi di Ascalon" narra storie legate al videogioco sopra citato, serve per godersi al meglio e approfondire l'ambientazione e i personaggi del vide ...continue

    Niente di particolare o speciale, lo consiglio a chi ha giocato al videogioco morpg Guild Wars e/o chi giocherà a Guild Wars 2. Questo libro e i "fantasmi di Ascalon" narra storie legate al videogioco sopra citato, serve per godersi al meglio e approfondire l'ambientazione e i personaggi del videogioco. Se non si è mai giocato al videogioco sopra citato temo che questi 2 libri possano risultare "insipidi".

    said on 

  • 3

    Bello, avvincente, un manipolo di eroi che appare troppo eterogeneo per funzionare si scaglia con successo contro i nemici peggiori che si possano trovare: i campioni dei draghi.
    Peccato solo per un finale decisamente monco, speriamo che si concluda nel prossimo libro o quantomeno nel gioco ...continue

    Bello, avvincente, un manipolo di eroi che appare troppo eterogeneo per funzionare si scaglia con successo contro i nemici peggiori che si possano trovare: i campioni dei draghi.
    Peccato solo per un finale decisamente monco, speriamo che si concluda nel prossimo libro o quantomeno nel gioco.

    said on 

  • 3

    Un po' banale.

    Il secondo libro tratto dall'universo del videogioco Guild Wars è, a mio parere, inferiore al primo.


    Intendiamoci, non è brutto ed è scritto in maniera semplice e scorrevole, ma è piuttosto banalotto e soprattutto è troppo incentrato su combattimenti con "boss" sempre più potenti (proprio ...continue

    Il secondo libro tratto dall'universo del videogioco Guild Wars è, a mio parere, inferiore al primo.

    Intendiamoci, non è brutto ed è scritto in maniera semplice e scorrevole, ma è piuttosto banalotto e soprattutto è troppo incentrato su combattimenti con "boss" sempre più potenti (proprio come accade, se vogliamo, in un classico videogioco).

    Buona la caratterizzazione delle varie razze, come nel primo, ma introspezione dei personaggi solo accennata e comunque, anche qui, piuttosto semplicistica.

    Un libro che scorre velocemente e si legge in 3-4 giorni, una lettura piacevole ma che una volta finito non lascia traccia nella memoria del lettore maggiormente avvezzo a trame e personaggi più più maturi e complessi presenti in altri romanzi fantasy.

    said on 

  • 4

    Sviluppato come prequel di un videogioco, ecco un libro veloce, incalzante, ricco di azione e combattimenti. La trama è molto semplice ma, grazie ai personaggi ben riusciti e, grazie ai dialoghi/battute che li fanno interagire, la storia scorre che è una bellezza, nonostante a tratti sia un po' r ...continue

    Sviluppato come prequel di un videogioco, ecco un libro veloce, incalzante, ricco di azione e combattimenti. La trama è molto semplice ma, grazie ai personaggi ben riusciti e, grazie ai dialoghi/battute che li fanno interagire, la storia scorre che è una bellezza, nonostante a tratti sia un po' ripetitivo.

    said on