Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

HAMLET

By William Shakespeare

(1)

| Others | 9788572322652

Like HAMLET ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Sua obra constitui-se basicamente de textos dramáticos. 'Hamlet', a tragédia da dúvida, do desespero do solitário príncipe, da violência do mundo, é a sua peça mais representada e estudada até hoje.

508 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Tre stelle su cinque non è "così così"! Un ottimo lavoro di uno dei più grandi della letteratura mondiale. Tre stelle su cinque vogliono dire: l'ho letto, ho apprezzato, non mi ha fatto innamorare, ma in ogni caso molto più che sufficiente.

    Is this helpful?

    Tiz Marchetti said on Jul 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Spezzati, cuore, devo frenare la lingua.

    Devo dire che mi ha piacevolmente sorpresa, in due modi diversi.
    Primo, perché ero convinta che, nonostante l'indubbio interesse letterario, mi avrebbe annoiata essendo un'opera in versi. Invece devo dire che lo stile teatrale mi è paciuto molto, un ...(continue)

    Devo dire che mi ha piacevolmente sorpresa, in due modi diversi.
    Primo, perché ero convinta che, nonostante l'indubbio interesse letterario, mi avrebbe annoiata essendo un'opera in versi. Invece devo dire che lo stile teatrale mi è paciuto molto, un po' antico anche il modo di parlare ma piacevole e scorrevole, senza troppi giri di parole che fanno perdere il filo del discorso. E poi l'arguzia di Amleto è proprio una delizia, ha delle uscite così brillanti che conquistano, e anche quando la stessa Ofelia se ne rende conto e gli dice "Siete acuto, monsignore, acuto" lui la sferza con la sua gelida risposta "Vi costerebbe un sospiro, smussare la mia punta", e infatti lei ci rimane un po' male. Un genio.
    Secondo, il finale mi ha completamente colta di sorpresa. E sì che lo sapevo che l'Amleto è un dramma, ma avevo immaginato tutt'altra conclusione. Da come si evolve la storia pensavo che alla fine Amleto sarebbe partito, e magari morto in Inghilterra, senza riuscire a vendicare suo padre, oppure che la realizzazione della vendetta l'avrebbe portato a una vera pazzia. Ma mai sarei arrivata a immaginare una simile disfatta totale. Un finale davvero straziante, e un peccato che un personaggio sagace come Amleto faccia una fine così meschina.

    Is this helpful?

    Samo 萨莫 said on May 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che dire, è Shakespear!

    Un must per chi ama la letteratura classica inglese.

    Is this helpful?

    Jann1 said on May 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Shakespeare è sempre Shakespeare!

    Is this helpful?

    Luna said on May 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Para mí es de obligada lectura.
    Un drama clásico del teatro que alcanza la perfección más absoluta.
    Su lectura me resultó intensa y agradable.
    En ella, la belleza de la palabra se transforma en escritura.
    Sinceramente es exquisita.
    Entre sus diálogos ...(continue)

    Para mí es de obligada lectura.
    Un drama clásico del teatro que alcanza la perfección más absoluta.
    Su lectura me resultó intensa y agradable.
    En ella, la belleza de la palabra se transforma en escritura.
    Sinceramente es exquisita.
    Entre sus diálogos y disertaciones se encuentran reflexiones muy agudas y profundas.
    Enorme y magistral.

    Is this helpful?

    mancusso73 said on Apr 21, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Su una delle più famose tragedie di Shakespeare sono stati scritti fiumi di parole e sono state allestite numerosissime rappresentazioni teatrali e cinematografiche. Chiunque conosce la storia del principe di Danimarca, di Ofelia, del famosissimo "Es ...(continue)

    Su una delle più famose tragedie di Shakespeare sono stati scritti fiumi di parole e sono state allestite numerosissime rappresentazioni teatrali e cinematografiche. Chiunque conosce la storia del principe di Danimarca, di Ofelia, del famosissimo "Essere o non essere" e del fatto che erroneamente venga accostato alla famosa scena del teschio al cimitero. Tanto ci sarebbe da dire su questa tragedia, innanzitutto a partire dal fatto se Amleto sia o meno realmente esistito. Non so voi, ma a me interessa sempre capire quanto ci sia di vero in queste grandi opere, se davvero sia esistito un principe con questa storia, se insomma Shakespeare abbia inventato di sana pianta questa storia e se avesse ripreso delle fonti storiche.
    Pare che la risposta giusta sia la seconda. Amleto, infatti, è una figura leggendaria della mitologia scandinava. Non sto certo qui a riportarvi l'intera storia (se siete interessati il link su Wikipedia è http://it.wikipedia.org/wiki/Amleto_%28mitologia%29), ma è una nozione che arricchisce l'intera storia, ed è interessante sapere che, a differenza del personaggio shakesperiano, l'Amleto "reale" visse e regnò.
    Considerato che io consiglio sempre di leggere l'intera produzione teatrale di Shakespeare, non posso che continuare a rivolgere l'invito a leggere, anche e soprattutto, l'Amleto. Ritrovare la sua follia, l'espediente dei teatranti, l'amore sofferto tra Ofelia e Amleto, i vari piani di approfondimento, religione, filosofia e politica, la psicoanalisi. Nell'Amleto c'è tutto, e anche di più.

    Is this helpful?

    Hella said on Apr 11, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book