Hanno tutti ragione

Voto medio di 3210
| 841 contributi totali di cui 762 recensioni , 79 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tony Pagoda è un cantante melodico con tanto passato alle spalle. La sua è stata la scena di un’Italia florida e sgangheratamente felice, fra Napoli, Capri, e il mondo. È stato tutto molto facile e tutto all’insegna del successo. Ha avuto il talento, ...Continua
Gauss74
Ha scritto il 07/09/18
Brillante ma leggerino.
Ancora una volta mi ritrovo a parlare di Napoli, ed ancora una volta mi accorgo che ho intenzione di scrivere cose non avrei nepppure pensato leggendo altri romanzi sulla napoletanità. E' come se ogni volta che ci getti lo sguardo tu incontrassi una...Continua
TheBluE
Ha scritto il 23/07/18
Musica, cocaina e tanti (troppi) monologhi mentali
Credo che se togliessimo gran parte delle pagine dove il protagonista si perde in sconclusionati e dispersivi monologhi mentali (che dopo un po non riesci più a seguire il filo del discorso) ne uscirebbe un gran bel libro. Ma appunto tali divagamenti...Continua
Paoletta
Ha scritto il 15/07/18
Ho letto questo libro con molta difficoltà, riuscendo a giungere fino alla fine (perché non è mia abitudine lasciare un libro a metà). Nel complesso l'ho trovato molto noioso, immensi monologhi, spesso senza senso e che non portavano da nessuna parte...Continua
Antonio Fazzini
Ha scritto il 17/06/18

Fai il regista che è meglio.

Tatu
Ha scritto il 20/04/18

Quanta fatica a finirlo. Salvo solo un paio di capitoli.


Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:47
Del resto, non si conosce nulla, né le persone, né gli oggetti, semplicemente perché non si può vedere mai una cosa o una persona nella sua totalità, se vedi una persona di faccia, non puoi vedere le sue spalle, hai una visione sempre parziale, appro...Continua
Pag. 20
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:43
Per voi ci vogliono donne intelligenti. Perché il sesso, in fin dei conti, è poca roba. Ve lo dico io che pure frocio non lo sono mai stato. E sedurre è tanto. Le cretine lasciatele andare coi cretini. Voi non siete belli, ecco perché non siete neanc...Continua
Pag. 71
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:40
Lo dimentichiamo sempre e poi lo ricordiamo di nuovo, ancora e ancora una volta, che questa cazzo di vita fa sempre, ininterrottamente, ottusamente, sempre lo stesso giochetto del cazzo. Ti dà un po' di gioia e subito dopo te la toglie. Anche stanott...Continua
Pag. 288
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:36
Sentirsi come i gatti, che vivono beati perché non se ne fregano un cazzo di nessuno, badano solo alla ricerca della loro posizione perfetta e soddisfacente sul territorio. Per questo sono così odiosi i gatti. Hanno risolto il problema senza neanche...Continua
Pag. 214
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:10
Non sopporto niente e nessuno. Neanche me stesso. Soprattutto me stesso. Solo una cosa sopporto. La sfumatura.
Pag. 13

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi