Hanno tutti ragione

Voto medio di 3180
| 838 contributi totali di cui 759 recensioni , 79 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tony Pagoda è un cantante melodico con tanto passato alle spalle.
Tatu
Ha scritto il 20/04/18

Quanta fatica a finirlo. Salvo solo un paio di capitoli.

Valeriand
Ha scritto il 05/04/18
Una prosa ricca eppure non pesante ma molto scorrevole, ironica, a tratti cinica, ma che nasconde pieghe di drammaticità inaspettata, dá vita a un personaggio antipatico ma un antipatico vero, autentico e proprio per questo non fastidioso da leggere....Continua
Cristalline
Ha scritto il 01/02/18
Ma quante parole
Certo, un libro è fatto di parole ovviamente! Ma qui ce ne sono una caterva, un'abbondanza, un proliferare senza soluzione di continuità che a tratti mi sentivo la testa ripiena piena di concetti e fatti che non ce ne potevano entrare più!! Tony Pago...Continua
Genfrusciante
Ha scritto il 17/11/17
Merita
Tony Pagoda lo riconosci dalla prima pagina, che ha la faccia da schiaffi di Toni Servillo, come riconosce anche lo stesso Sorrentino nei ringraziamenti finali. Un libro che attraversa una vita, in modo non lineare, d'altronde che gusto ci sarebbe al...Continua
bennyx
Ha scritto il 18/08/17
Immarcescibile
Una bella sorpresa, ma forse neanche tanto. Ottima padronanza dell'italiano e dell'uso fantasioso degli aggettivi e dei sinonimi, misti ad una prosa liscia, scorrevole e sorprendente. La storia lascia un po' a desiderare, molto cinematografica, poco...Continua

Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:47
Del resto, non si conosce nulla, né le persone, né gli oggetti, semplicemente perché non si può vedere mai una cosa o una persona nella sua totalità, se vedi una persona di faccia, non puoi vedere le sue spalle, hai una visione sempre parziale, appro...Continua
Pag. 20
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:43
Per voi ci vogliono donne intelligenti. Perché il sesso, in fin dei conti, è poca roba. Ve lo dico io che pure frocio non lo sono mai stato. E sedurre è tanto. Le cretine lasciatele andare coi cretini. Voi non siete belli, ecco perché non siete neanc...Continua
Pag. 71
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:40
Lo dimentichiamo sempre e poi lo ricordiamo di nuovo, ancora e ancora una volta, che questa cazzo di vita fa sempre, ininterrottamente, ottusamente, sempre lo stesso giochetto del cazzo. Ti dà un po' di gioia e subito dopo te la toglie. Anche stanott...Continua
Pag. 288
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:36
Sentirsi come i gatti, che vivono beati perché non se ne fregano un cazzo di nessuno, badano solo alla ricerca della loro posizione perfetta e soddisfacente sul territorio. Per questo sono così odiosi i gatti. Hanno risolto il problema senza neanche...Continua
Pag. 214
Ivan
Ha scritto il Jul 30, 2017, 12:10
Non sopporto niente e nessuno. Neanche me stesso. Soprattutto me stesso. Solo una cosa sopporto. La sfumatura.
Pag. 13

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi