Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Happy Living

Di

Editore: Coconino Press / Fandango

3.4
(14)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 132 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Francese

Isbn-10: 8876181156 | Isbn-13: 9788876181153 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Donatella Pennisi Guibert ; Illustratore o Matitista: Jean-Claude Gotting

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Happy Living?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Malinconia, jazz, un musicista alcolizzato che pare svanito nel nulla. Un giornalista sfigato pagato profumatamente per riscovarlo. Tutti ingredienti che mi sembravano promettere molto. Molto di più del risultato finale, che mi ha lasciato vagamente deluso.

    ha scritto il 

  • 0

    Colazione coi Coco-Flops

    "Un giornalista sulle tracce della canzone perfetta. Una ricerca appassionante, venata di malinconia e di jazz. Un viaggio tra Europa e America che si trasforma in un'inchiesta poliziesca sui generis, dove si indaga sui sentimenti e sull'anima della musica."


    Nulla di tutto ciò. Happy Livin ...continua

    "Un giornalista sulle tracce della canzone perfetta. Una ricerca appassionante, venata di malinconia e di jazz. Un viaggio tra Europa e America che si trasforma in un'inchiesta poliziesca sui generis, dove si indaga sui sentimenti e sull'anima della musica."

    Nulla di tutto ciò. Happy Living è un minestrone insapore, con una quarta di copertina a far da specchietto per le allodole. E io son stato allodola. Il jazz, l'inchiesta poliziesca, il viaggio, i sentimenti. Troppi elementi e l'incapacità di amalgamarli, di svilupparne uno che sia uno. Ebbene, due pernacchie in un sax non puoi farle passare per improvvisazione jazz. Quel "dove (*)" avrei dovuto coglierlo come un segnale.

    (*) dóve avv. [lat. de ŭbi; v. ove] (radd. sint.). – Serve a domandare o a determinare un luogo. Introduce in genere prop. interrogative dirette o indirette, oppure prop. relative, unendosi con verbi di quiete e di moto. (fonte: treccani.it)

    ha scritto il 

  • 4

    Di nuovo: bello ma

    Ancora entusiasmo per la mano e il calore e gusto grafico di Götting. Personaggi belli davvero, ricchi e veri, con cui è inevitabile simpatizzare. Storia e dialoghi piacevoli, indovinati e semplicemente coerenti.
    Purtroppo più di un errore di lettering (si può!?), diversi apparenti indizi o detta ...continua

    Ancora entusiasmo per la mano e il calore e gusto grafico di Götting. Personaggi belli davvero, ricchi e veri, con cui è inevitabile simpatizzare. Storia e dialoghi piacevoli, indovinati e semplicemente coerenti. Purtroppo più di un errore di lettering (si può!?), diversi apparenti indizi o dettagli funzionali che poi nn vengono utilizzati e più di un momento poco chiaro. Più che peccato proprio uffa!

    ha scritto il 

  • 5

    Happy Living parla di una canzone ma anche di come le vite delle persone possono intrecciarsi in una morsa di dolore e tristezza. La storia inizia con un giornalista alla ricerca di un mistero dietro alla scomparsa di un celebre jazzista. Una storia amara ma allo stesso tempo distaccata e conten ...continua

    Happy Living parla di una canzone ma anche di come le vite delle persone possono intrecciarsi in una morsa di dolore e tristezza. La storia inizia con un giornalista alla ricerca di un mistero dietro alla scomparsa di un celebre jazzista. Una storia amara ma allo stesso tempo distaccata e contenuta, malinconica.

    ha scritto il