Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Harry Potter and the Half-Blood Prince

By J.K. Rowling

(723)

| Hardcover | 9780439784542

Like Harry Potter and the Half-Blood Prince ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

The war against Voldemort is not going well; even Muggle governments are noticing. Ron scans the obituary pages of the Daily Prophet, looking for familiar names. Dumbledore is absent from Hogwarts for long stretches of time, and the Order of t Continue

The war against Voldemort is not going well; even Muggle governments are noticing. Ron scans the obituary pages of the Daily Prophet, looking for familiar names. Dumbledore is absent from Hogwarts for long stretches of time, and the Order of the Phoenix has already suffered losses.
And yet...
As in all wars, life goes on. Sixth-year students learn to Apparate - and lose a few eyebrows in the process. The Weasley twins expand their business. Teenagers flirt and fight and fall in love. Classes are never straightforward, though Harry receives some extraordinary help from the mysterious Half-Blood Prince.
So it's the home front that takes center stage in the multilayered sixth installment of the story of Harry Potter. Here at Hogwarts, Harry will search for the full and complex story of the boy who became Lord Voldemort - and thereby find what may be his only vulnerability.

979 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Di tutta la serie questo è il volume, forse, meno attivo, non ci sono straordinarie avventure da vivere, tornei in cui gareggiare, creature da combattere, ma è quello che più di tutti ti lascia con le lacrime agli occhi e con un senso opprimente di v ...(continue)

    Di tutta la serie questo è il volume, forse, meno attivo, non ci sono straordinarie avventure da vivere, tornei in cui gareggiare, creature da combattere, ma è quello che più di tutti ti lascia con le lacrime agli occhi e con un senso opprimente di vuoto misto a dolore.
    Ormai il ritorno di Voldemort è divenuto una certezza, tutto il mondo della magia è in subbuglio, e in molti hanno già subito la sua ira vendicativa.
    Harry, Ron ed Hermione, tornano ad Hogwarts dove un sempre più saggio Silente si incarica di dare lezioni private ad Harry. Le lezioni si dimostreranno essere straordinarie visioni sul passato del grande Signore Oscuro, visioni di grande importanza sia per Silente quanto per Harry, il Prescelto.
    Durante quest’anno nella scuola di magia di Hogwarts, i tre amici dovranno scoprire intrighi, affrontare lezioni sempre più complicate, fare i conti con l’amore e con i loro nemici, sempre più forti.
    Il Signore Oscuro ha un terribile segreto, un segreto che lo rende immortale, ma non ancora per molto.
    Con questo libro, più che con gli altri, puoi comprendere quanto leggere Harry Potter sia diventato, per ragazzi di ogni età e generazione, un modo per approdare in un mondo nuovo, magico, che si basa sui pilastri dell’amicizia, del coraggio e dell’amore.
    Leggere questi libri significa vedere tutte le più lievi sfumature dei sentimenti, è ricordarsi che siamo noi a creare la nostra vita, siamo noi a decidere come affrontarla.
    In “Harry Potter e il principe mezzosangue” dobbiamo dire addio a persone che nel corso della saga abbiamo imparato ad amare e a stimare, dobbiamo ricrederci su altre, dobbiamo imparare che, anche se è difficile, lasciarsi andare all'odio e alla malvagità, non è mai la scelta giusta.
    Avere coraggio non è mancanza di paura, ma la capacità di mettere l’amore verso gli altri prima di tutto.
    Sono stati scritti molti libri, alcuni di essi sono in grado di emozionare il lettore così tanto da spingerlo a riservare loro un posto speciale nel suo cuore, ma, finora, solo Harry Potter è stato in grado di farmi vivere, anche se solo con la mente, in un mondo nuovo, magico, un mondo pieno di amici, di risate, di avventura. Un mondo forgiato dalla lealtà come dalla paura, dall’amicizia come dall’odio, dal coraggio come dalla codardia. In Harry Potter io non vedo solo un libro, ma un compagno con il quale piangere, ridere, scherzare e alla fine, innamorarsi.
    Penso di non sbagliarmi quando dico che in molti si sono lasciati incantare da questo mondo. In molti considerano questi libri un porto sicuro dove nascondersi quando la vita non va come vorremmo che andasse. Questi libri sono, per noi e per chi verrà, una fonte di magia inesauribile. Sono la prova inconfutabile, che nei libri possiamo davvero trovare i nostri migliori amici.

    Is this helpful?

    Toglietemi tutto, ma non i miei libri said on Sep 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' stato il libro più bello, e coinvolgente dei 6 fin'ora letti; il libro dove finalmente c'è una svolta nella battaglia Harry-Voldemort. Ed ora passiamo all'ultimo.

    Is this helpful?

    FederickPers said on Sep 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Comincia ad essere troppo scontato... le cose troppe tirate per le lunghe purtroppo fanno questo effetto...

    Is this helpful?

    Giuli said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Harry Potter and the Halfblood Prince. Questo sesto volume (su sette) della saga di Harry Potter non inizia, come i 5 precedenti con l'occhialuto maghetto del Surrey durante le amare vacanze estive presso i suoi zii materni Dursley. In diretta contin ...(continue)

    Harry Potter and the Halfblood Prince. Questo sesto volume (su sette) della saga di Harry Potter non inizia, come i 5 precedenti con l'occhialuto maghetto del Surrey durante le amare vacanze estive presso i suoi zii materni Dursley. In diretta continuità con il volume precedente, "Harry Potter e l'Ordine della Fenice (Harry Potter and the Order of the Phoenix nell'originale), il primo capitolo si apre con l'incontro del dimissionario Ministro della Magia, Cornelius Fudge (Cornelius Caramell nelle traduzioni prima del 2011) e il Primo Ministro britannico, il quale viene informato del ritorno di Lord Voldemort, responsabile, insieme ai suoi adepti Mangiamorte (Death Eaters) e ai Dissennatori (Dementors) di Azkaban di morti e distruzioni inspiegabili. Qui il Primo Ministro Babbano (Muggle) viene posto di fronte ad una realtà che non conosce (in realtà conosce poco) e che non può rivelare. Problemi che nel mondo reale (crollo di un ponte, omicidi, ecc) sarebbero gestiti come di routine, assumono l'aspetto di eventi "magici" ingestibili da persone normali. E' quello che spesso i cittadini chiedono ai propri politici: un colpo di bacchetta magica per risolvere ogni problema. Ma mentre politici veri rivelerebbero immediatamente l'esistenza di un mondo "altro" (una "Altrove" alla Martin Mystère) per giustificare la propria intettitudine al potere, qui il Primo Ministro non può rivelare nulla perchè non verrebbe creduto. E di fronte all'evidenza dei fatti, il Primo Ministro si arrende e chiede a Fudge e al nuovo Ministro della Magia, Scrimgeour di usare i loro poteri per mettere tutto a posto.
    Le dimissioni di Fudge, incapace di fronteggiare il ritorno di Voldemort, che peraltro ha voluto negare fino alla fine, sono diventate inevitabili. Di fronte alla situazione di emergenza, viene scelto l'uomo più adatto (cosa che non sempre avviene in politica reale). Scrimgeour è il capo degli Auror, i supermaghi protettori contro la Magia oscura. Scrimgeour deriva da scrimmage, la mischia del rugby, il che la dice lunga sulle abilità del nuovo ministro contrapposto a Fudge (che è il cioccolatino cubico chiamato in Italia cremino, molto dolce e scioglievole.
    Capitolo 2 -

    Is this helpful?

    Lillorizzo said on Aug 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    IL MARCHIO NERO

    Ora o mai più.
    E' giunto il momento delle scelte per i nostri ormai grandi amici.
    Una guerra iniziata anni fà è pronta a concludersi , ci ha trascinati senza interruzioni, la Rowling, tutto in un sol boccone, è cosi va vissuta la vita di Harry o ... ...(continue)

    Ora o mai più.
    E' giunto il momento delle scelte per i nostri ormai grandi amici.
    Una guerra iniziata anni fà è pronta a concludersi , ci ha trascinati senza interruzioni, la Rowling, tutto in un sol boccone, è cosi va vissuta la vita di Harry o ... di Lord Voldemort!
    Un giallo, un Horror un Fantasy una storia d amore ...
    Harry siamo con TE !

    Is this helpful?

    Maglione Raffaele said on Jul 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bel libro e coinvolgente

    Nonostante sia il libro della saga dove avvengono meno fatti concreti, è quello che finora è più sentimentale. Bello, scritto divinamente e dal terzo libro della saga ha sempre quell'animo dark.
    Finale strappalacrime, si intravvede già che nel libro ...(continue)

    Nonostante sia il libro della saga dove avvengono meno fatti concreti, è quello che finora è più sentimentale. Bello, scritto divinamente e dal terzo libro della saga ha sempre quell'animo dark.
    Finale strappalacrime, si intravvede già che nel libro finale della saga ci sarà lo scontro definitivo fra Harry e Voldemort.
    Non vedo l'ora di finire la storia, e una volta finita, so già che mi mancherà tanto :D

    Is this helpful?

    Gas said on Jul 3, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book