Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Di

Editore: Salani

4.4
(27363)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 592 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Giapponese , Chi tradizionale , Chi semplificata , Catalano , Tedesco , Francese , Portoghese , Norvegese , Ceco , Polacco , Svedese , Russo , Olandese , Slovacco , Finlandese , Greco , Galego , Croato , Basco , Danese , Ungherese , Farsi

Isbn-10: 8862562829 | Isbn-13: 9788862562829 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Beatrice Masini

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , eBook

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace Harry Potter e il Principe Mezzosangue?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Sesto appuntamento con la saga che ha appassionato bambini, ragazzi e lettori di tutte le età. Harry Potter è solo, sconvolto e preoccupato. Il suo amato padrino Sirius Black è morto, e le parole di Albus Silente sulla profezia gli confermano che lo scontro con Lord Voldemort è ormai inevitabile. Niente è più come prima: l'ultimo legame con la sua famiglia è troncato, perfino Hogwarts non è più la dimora accogliente dei primi anni, mentre Voldemort è più forte, crudele e disumano che mai. Harry stesso sa di essere cambiato. La frustrazione e il senso di impotenza dei quindici anni hanno ceduto il posto a una fermezza e a una determinazione diverse, più adulte. Ma quali sconvolgenti imprese lo attenderanno quest'anno?
Età di lettura: da 8 anni.
Ordina per
  • 5

    Libro dal finale inimmaginabile

    Il sesto libro della saga vede il ministero della magia che accetta finalmente che Voldemort sia tornato in vita. Ed Harry che ormai sedicenne è grande abbastanza per pensare da adulto. Anche questo l ...continua

    Il sesto libro della saga vede il ministero della magia che accetta finalmente che Voldemort sia tornato in vita. Ed Harry che ormai sedicenne è grande abbastanza per pensare da adulto. Anche questo libro ha così tanti colpi di scena e un finale davvero pazzesco che non voglio proprio spoilerare. Ma chi non lo ha ancora letto? Chi non lo conosce ancora? Penso davvero in pochi.

    "E ora, Harry, usciamo nella notte e seguiamo la fugace tentatrice, l'avventura."

    ha scritto il 

  • 5

    Finora il più bello della serie. Cambio di passo notevole rispetto ai cinque precedenti. Innanzitutto da un punto di vista lessicale, molto più ricco e complesso. Poi come storia: profonda, cupa e coi ...continua

    Finora il più bello della serie. Cambio di passo notevole rispetto ai cinque precedenti. Innanzitutto da un punto di vista lessicale, molto più ricco e complesso. Poi come storia: profonda, cupa e coinvolgente. Riesce da solo a giustificare l'essere arrivato fino qui nella serie. Complimenti all'autrice che, partendo da un libro per bambini, è arrivata a questo, gradualmente e senza tradire lo spirito della saga.

    ha scritto il 

  • 0

    Faticoso

    Sempre più faticoso da leggere, farò una pausa prima dell'ultimo capitolo. Peccato perché la storia è molto bella. Per gli ultimi libri penso sia nettamente migliore il film.

    ha scritto il 

  • 4

    NO SPOILER!

    Libro di cui è importante non rivelare nulla. Scrittura di JK ormai matura, personaggi sempre più delineati nei loro conflitti, emozioni e psicologie. Buono anche il film.

    ha scritto il 

  • 5

    Da chi torni quando vuoi star bene?

    Ho letto tutti i libri 5 o 6 volte... In principio il mio preferito della saga era "Harry Potter e il calice di fuoco"... Al di là del fatto che li amo tutti, senza dubbio, questa volta ho sentito mol ...continua

    Ho letto tutti i libri 5 o 6 volte... In principio il mio preferito della saga era "Harry Potter e il calice di fuoco"... Al di là del fatto che li amo tutti, senza dubbio, questa volta ho sentito molto più affine "Il principe mezzosangue".

    ha scritto il 

Ordina per