Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Di

Editore: Edizione Mondolibri S.p.A.

4.4
(28723)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 366 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi semplificata , Chi tradizionale , Catalano , Spagnolo , Giapponese , Tedesco , Francese , Polacco , Portoghese , Russo , Ceco , Svedese , Olandese , Slovacco , Galego , Basco , Finlandese , Turco , Croato , Norvegese , Danese , georgiano , Greco , Ungherese

Isbn-10: A000006949 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Beatrice Masini ; Illustratore o Matitista: Serena Riglietti

Disponibile anche come: Copertina rinforzata per biblioteche , Altri , Paperback , eBook

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace Harry Potter e il prigioniero di Azkaban?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Non vado in cerca di guai. Di solito sono i guai che trovano me." Così dice Harry Potter, giovane studente della prestigiosa Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, ai suoi amici. E infatti Harry non è al sicuro: un famigerato assassino è evaso dalla terribile prigione di Azkaban e gli sta dando la caccia, deciso a ucciderlo. Forse questa volta nemmeno la scuola magica, nemmeno gli amici più cari possono aiutarlo, non quando tra loro si nasconde un traditore... In un vortice di emozionanti colpi di scena, tra mappe stregate e ippogrifi scontrosi, zie volanti e libri che mordono, Harry Potter conduce il lettore nel terzo capitolo delle sue straordinarie avventure, narrate con maestria e passione dall'autrice per ragazzi più famosa del mondo.
Diventato un fenomeno letterario di portata internazionale, Harry potter ha conquistato le prime pagine dei giornali e ha risvegliato l'amore per la lettura in un'intera generazione. Il ritmo incalzante, i personaggi indimenticabili, la trama perfetta fanno di questi libri dei capolavori assoluti, amati dai ragazzi e dagli adulti.
Ordina per
  • 5

    Aspettavo con ansia questo terzo volume. All'epoca, quando avevo visto il film mi era piaciuto molto. Adesso leggendo il libro che mi è piaciuto tantissimo, mi chiedo cosa hanno fatto con il film? Cos ...continua

    Aspettavo con ansia questo terzo volume. All'epoca, quando avevo visto il film mi era piaciuto molto. Adesso leggendo il libro che mi è piaciuto tantissimo, mi chiedo cosa hanno fatto con il film? Cosa ci hanno messo? Nulla!!! I primi due almeno sono abbastanza fedeli, il terzo avrà neanche il 20%
    Questo è bellissimo e mi è piaciuto tanto, ci sono molte cose che avrebbero dovuto mettere. Poi ho scoperto molte cose che non sapevo ed è bello vedere come ci sono anche gli altri personaggi. Che nel film invece hanno incentrato tutto su loro tre. Ma nei film in generale di tutta la saga.
    Certo che leggere i libri quando so già chi muore, è bruttissimo ç_ç
    Le scene con Sirius ç_ç con Lupin ç_ç
    Poi Cedric Diggory che compare già qui *-*
    Piton che carogna!!!
    Lo consiglio moltissimo!

    ha scritto il 

  • 4

    SERIE HARRY POTTER n. 3

    Spiegatemi perchè ho letto solo adesso questi libri!!! Bello bello bello!

    L'inizio è come l'altro, Harry in vacanza dagli zii che non può fare nulla, che viene sempre sgridato..però quest'anno i suoi ...continua

    Spiegatemi perchè ho letto solo adesso questi libri!!! Bello bello bello!

    L'inizio è come l'altro, Harry in vacanza dagli zii che non può fare nulla, che viene sempre sgridato..però quest'anno i suoi amici riescono a fargli avere i regali per il suo compleanno. E' davvero commevente quando li riceve e li scarta.

    Le vacanze stanno per finire..e arriva la notizia di un pericoloso killer che è riuscito a scappare dalla prigione..e intanto Harry scappa anche lui dopo aver fatto gonfiare come un pallone sua zia.

    Fortunatamente non viene sospeso, anzi viene messo sotto protezione perchè in realtà il killer scappato di prigione è un mago potentissimo al servizio di Voldemort e il suo obiettivo è uccidere Harry.

    Da qui se ne vedono delle belle. Pieno di colpi di scena..vedi Crosta & Co..e di scene divertenti che smorzano un pò l'atmosfera (Hermione che schiaffeggia Malfoy la migliore!) Bello veramente. Il nostro piccolo Harry sta crescendo e..Expecto Patronum!!!! ma quanto mi sono galvanizzata quando c'è riuscito? e la spiegazione di Silente *_*

    Insomma ormai il Castello di Hogwarts è diventata casa mia. ^_^

    ha scritto il 

  • 5

    Innamorato

    Ho 29 anni quasi 30 per essere precisi e l'unica cosa che mi fa ancora emozionare come un bambino è leggere Harry Potter: brividi, occhi lucidi, voglia di leggere e leggere ancora... Ogni volta come l ...continua

    Ho 29 anni quasi 30 per essere precisi e l'unica cosa che mi fa ancora emozionare come un bambino è leggere Harry Potter: brividi, occhi lucidi, voglia di leggere e leggere ancora... Ogni volta come la prima volta.
    Libri che vanno letti e riletti perché sono belli. B E L L I.

    ha scritto il 

  • 5

    una droga

    Dopo tre giorni di assidua lettura sono arrivata alla fine anche del terzo volume della saga di Harry Potter.
    In questo libro si nota il balzo in avanti della Rowling che ha portato quasi a maturazio ...continua

    Dopo tre giorni di assidua lettura sono arrivata alla fine anche del terzo volume della saga di Harry Potter.
    In questo libro si nota il balzo in avanti della Rowling che ha portato quasi a maturazione la sua scrittura riempiendo il libro di descrizioni e dettagli all'apparenza inutili ma che rendono magica la saga.
    A dire la verità, se devo essere un po' pignola ho trovato che la parte finale in cui Hermione usa la GiraTempo sia stata troppo veloce. Nel film hanno dedicato tempo del tempo utile per far capire l'influenza delle azioni nel tempo mentre nel libro è troppo velocizzato.
    Non ricordavo tante cose, per esempio che il padre di Harry Potter era un animago e si trasformava in alce che alla fine è il Patronus di Harry.
    Questo nel film non viene spiegato (avete presente la mappa del malandrino?).
    Ribadisco il mio astio nei confronti del Quidditch che ha un effetto soporifero e che a volte sembra avere la funzione di dover allungare la storia. Scusatemi, ma lo trovo abbastanza inutile e noioso.
    A parte questo adoro la Professoressa Cooman, la parte che ha nel libro è molto bella e articolata, divertente e necessaria. Mi dispiace fare sempre confronti con il film ma per esempio la stessa professoressa sembra una deficiente senza arte ne parte, quasi inutile per la parte che fa.
    Invece non è così e non è giusto che l'abbiano fatta apparire poco interessante, anche perché ha una parte relativamente importante nella storia....
    Ad ogni modo mi è piaciuto, ovviamente il libro vince sul film e qui non ci piove.
    Leggetelo!
    Vi trasporterà in un mondo magico!

    ha scritto il 

Ordina per