Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Di

Editore: Mondolibri

4.4
(30030)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 367 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi semplificata , Chi tradizionale , Catalano , Spagnolo , Giapponese , Tedesco , Francese , Polacco , Portoghese , Russo , Ceco , Svedese , Olandese , Slovacco , Galego , Basco , Finlandese , Turco , Croato , Norvegese , Danese , georgiano , Greco , Ungherese

Isbn-10: A000006949 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Beatrice Masini ; Illustratore o Matitista: Serena Riglietti

Disponibile anche come: Altri , Paperback , eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy , Adolescenti

Ti piace Harry Potter e il prigioniero di Azkaban?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Non vado in cerca di guai. Di solito sono i guai che trovano me." Così dice Harry Potter, giovane studente della prestigiosa Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, ai suoi amici. E infatti Harry non è al sicuro: un famigerato assassino è evaso dalla terribile prigione di Azkaban e gli sta dando la caccia, deciso a ucciderlo. Forse questa volta nemmeno la scuola magica, nemmeno gli amici più cari possono aiutarlo, non quando tra loro si nasconde un traditore... In un vortice di emozionanti colpi di scena, tra mappe stregate e ippogrifi scontrosi, zie volanti e libri che mordono, Harry Potter conduce il lettore nel terzo capitolo delle sue straordinarie avventure, narrate con maestria e passione dall'autrice per ragazzi più famosa del mondo.
Diventato un fenomeno letterario di portata internazionale, Harry potter ha conquistato le prime pagine dei giornali e ha risvegliato l'amore per la lettura in un'intera generazione. Il ritmo incalzante, i personaggi indimenticabili, la trama perfetta fanno di questi libri dei capolavori assoluti, amati dai ragazzi e dagli adulti.
Ordina per
  • 5

    Continua a stupire!

    Continuo la lettura della saga di Harry Potter.
    Anche se ormai adulto, devo dire che mi emoziona e stupisce ancora leggere questa storia.
    Eccellente scrittrice la Rowling!

    ha scritto il 

  • 5

    Magico dentro....e fuori!

    Sembra così noioso e sbiadito il mio mondo da babbana, quando sono costretta a smettere di leggere Harry Potter. Vorrei andare avanti all’infinito, per non pensare a ciò che ho attorno. E’ l’effetto c ...continua

    Sembra così noioso e sbiadito il mio mondo da babbana, quando sono costretta a smettere di leggere Harry Potter. Vorrei andare avanti all’infinito, per non pensare a ciò che ho attorno. E’ l’effetto che dovrebbe farci ogni libro che amiamo, eppure non è così scontato. E’ il mio terzo incontro col maghetto della Rowling, avevo già acquistato il volume e volevo aspettare a leggerlo, essendo fresca del secondo, eppure non ce l’ho fatta: Harry mi mancava troppo, e mi mancava troppo il suo mondo, magico parallelo del nostro, coi suoi buoni e i suoi cattivi, col suo Bene e il suo Male….e così, non ho resistito.
    Che dire, crederlo sembra difficile pure a me, che da questi generi mi sono sempre tenuta lontana. Eppure la saga mi ha definitivamente conquistata. A dire il vero durante la letture delle prime decine di pagine ero sicura che questo terzo volume mi sarebbe piaciuto un po’ meno dei primi due, perché ho percepito palesemente un’atmosfera diversa, meno fiabesca, meno giocosa, e più cupa, più torva, più “adulta”….ma ho capito l’ovvio motivo: Harry sta crescendo, e con lui cresce il mondo che gli sta attorno e il modo di osservarlo, si scontra in maniera più concreta con le cattiverie e con le ingiustizie della vita, assaggia l’amaro del tradimento, è chiamato a dimostrare sempre più arguzia e coraggio. Di fatto, seppur con tutte le trovate magiche della Rowling, quello che ha scritto altro non è che una saga di formazione, travolgente, appassionante. Insomma, il libro va letto con occhi un po’ diversi rispetto a quelli con cui si sono letti i primi due, e a poco a poco, in modo differente, più lento e “distante”, si fa conquistare come loro. Splendida poi l’immagine finale, Sirius in groppa all’Ippogriffo, figura mitica che qui conosciamo e, credo, in futuro ritroveremo…immagine che poi, viene richiamata dalla meravigliosa copertina lucida dell’edizione Salani. A proposito, mai come in questo caso, il piacere della lettura si accompagna al piacere di avere in mano un oggetto libro tanto meraviglioso….queste edizioni della Salani, con le copertine lucide e colorate, che quasi richiamano l’immagine di un cartoon, sono una delizia ogni volta che vi si passa sopra la mano con aria sognante, tra un capitolo e l’altro. E, collezionate e impilate, dal volume 1 al volume 7, si noterà che le loro coste, in una sorta di meraviglioso puzzle, formano l’immagine del castello di Hogwarts, poi corredato dal cofanetto esterno che, ahimè, non ho (ma che mi pacerebbe recuperare!). Insomma, una magia di libro dentro e fuori. Alla faccia dei sostenitori di ebook e simili (ai quali mai e poi mai mi convertirò!), che si perdono un gioiellino simile per avere la comodità (anche se io, personalmente, mi azzarderei a chiamarla in un altro modo) di tenersi in mano un aggeggio elettronico. Anche no!
    Quanto alla mia neonata passione per Harry Potter, a questo punto mi chiedo…meglio leggere tutti i restanti romanzi della saga una dopo l’altro, oppure “centellinarli” fra varie letture diverse? Per quanto vorrei leggerli uno in fila all’altro, sarei tentata per la seconda opzione per il solo motivo che, ahimè, il pensiero che possano finire così in fretta (in fondo me ne restano 4!) fa male!

    ha scritto il 

  • 5

    Il migliore libro della saga. È il collegamento fra l'atmosfera fiabesca dei primi libri e quella più cupa dei volumi successivi, e contiene gli aspetti migliori di entrambe. È in assoluto il libro ch ...continua

    Il migliore libro della saga. È il collegamento fra l'atmosfera fiabesca dei primi libri e quella più cupa dei volumi successivi, e contiene gli aspetti migliori di entrambe. È in assoluto il libro che ho letto e riletto di più nella mia vita finora.

    ha scritto il 

  • 4

    Più si va avanti negli anni e i protagonisti crescono, più l'intreccio diventa interessante e i nemici pericolosi. Non è una serie solo per ragazzi, ma una lettura appassionante per tutti. Ritmo serra ...continua

    Più si va avanti negli anni e i protagonisti crescono, più l'intreccio diventa interessante e i nemici pericolosi. Non è una serie solo per ragazzi, ma una lettura appassionante per tutti. Ritmo serrato e colpi di scena fino all'ultima pagina!

    ha scritto il 

  • 4

    Come per il libro precedente, anche qui ci sono molte variazioni tra libro e film e, devo dire, è un vero peccato che siano stati apportati questi tagli/cambiamenti. Qualche nozione in più, nel film, ...continua

    Come per il libro precedente, anche qui ci sono molte variazioni tra libro e film e, devo dire, è un vero peccato che siano stati apportati questi tagli/cambiamenti. Qualche nozione in più, nel film, sarebbe stata piacevole.
    Tolto l'aspetto trasposizione da libro a film, la lettura rimane piacevole e appassionante, e la crescita di Harry, assieme alla sua formazione di mago, si fa sempre più complessa e strutturata.
    La scrittura cresce con lui, e si trasforma in qualcosa di più maturo (in questo, la Rowling è davvero brava), meno adolescenziale e si comincia a vedere più oscurità attorno a Harry e i suoi amici.
    La scuola non è più il luogo splendido in cui tornare, ma anche un posto dove i misteri sul passato di Harry si fanno densi e profondi. Il professor Lupin è davvero un ottimo personaggio, così come Sirius, che si può apprezzare veramente solo alla fine.
    La parte più interessante, però, nasce dall'assoluta 'normalità' di questi personaggi. Non sono perfetti, tutt'altro, hanno anche difetti piuttosto fastidiosi (legati alla loro adolescenza di studenti, quando bistrattavano Piton) ma, nonostante questo, non puoi non apprezzarli.
    Severus continua a rimanere uno dei personaggi più enigmatici della storia e, finora, non si è potuto apprezzare di lui che il suo lato più vendicativo e oscuro. Un personaggio davvero particolare.
    Nel complesso, trovo che anche questo libro sia stata una lettura piacevolissima, con una fluidità di scrittura che permette di leggere capitoli su capitoli, senza mai stancarsi. Un pregio raro, ultimamente.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    bellissimo!!!!!!!!!!!

    c'è poca azione ma è bellissimo.

    io credevo che Sirius Black era cattivo invece è buono e non c'è voldemort (TU-SAI-CHI) e.....EXPECTO PATRONUM

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Sirius Black!

    La mia avventura con Harry Potter finiva alla Camera dei Segreti di solito, quindi ho iniziato a leggere questo libro senza sapere cosa mi aspettava, (ebbene si, sono riuscita a non farmi spoilerare n ...continua

    La mia avventura con Harry Potter finiva alla Camera dei Segreti di solito, quindi ho iniziato a leggere questo libro senza sapere cosa mi aspettava, (ebbene si, sono riuscita a non farmi spoilerare niente in tutti questi anni) ma non so perché e per quale strano motivo quando ho iniziato a "conoscere" Sirius Black sapevo che qualcosa nella storia non andava, che non era davvero lui il cattivo, eppure non lo conoscevo davvero e a me il suo personaggio è piaciuto veramente tantissimo, il mio preferito in assoluto in questo terzo volume. Si vede che c'è una crescita dei personaggi, si vede che le cose stanno cambiando e che la storia diventa sempre più fitta di cose da scoprire e di misteri. Continua a non piacermi il fatto che si ripetano sempre delle cose scontate già presenti negli altri libri perché ti verrebbe voglia di urlare: ehi, li ho già letti. Come al solito la Rowling ci lascia il meglio sempre alla fine, nelle ultime 100 pagine e anche se come al solito hai paura che non si riesca a concludere tutto per il meglio, alla fine ti sorprende e tutto quadra.

    ha scritto il 

  • 5

    Ha davvero dell’incredibile come questa scrittrice riesca a rendere coinvolgente il ripetersi di determinati eventi, come il ritorno a Hogwarts o il reperimento del materiale scolastico necessario. In ...continua

    Ha davvero dell’incredibile come questa scrittrice riesca a rendere coinvolgente il ripetersi di determinati eventi, come il ritorno a Hogwarts o il reperimento del materiale scolastico necessario. In questo volume poi c’è il famigerato evaso da Azkaban Sirius Black, mio personaggio preferito dell’intera saga. Il terzo libro inizia a dare i primi segni di maturità dei personaggi e della trama, con un Harry che prende maggiore consapevolezza di quanto accaduto in passato, dei legami con le persone che presero parte a quegli avvenimenti e, non ultimo, la presenza di figure come i Dissennatori - che contribuiscono notevolmente ad incrementare l’alone di oscurità caratteristico di quella che è molto di più di una semplice storia per bambini.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per
Ordina per