Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Edizione a cura di Stefano Bartezzaghi

Di

Editore: Salani (Biblioteca Economica Salani)

4.4
(28623)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 392 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi semplificata , Chi tradizionale , Catalano , Spagnolo , Giapponese , Tedesco , Francese , Polacco , Portoghese , Russo , Ceco , Svedese , Olandese , Slovacco , Galego , Basco , Finlandese , Turco , Croato , Norvegese , Danese , georgiano , Greco , Ungherese

Isbn-10: 8862561709 | Isbn-13: 9788862561709 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Beatrice Masini ; Curatore: Stefano Bartezzaghi

Disponibile anche come: Copertina rigida , Copertina rinforzata per biblioteche , Altri , eBook

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace Harry Potter e il prigioniero di Azkaban?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Una terribile minaccia incombe sulla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Sirius balck, il famigerato assassino, è evaso dalla Prigione di Azkaban. È in caccia e la sua preda è proprio a Hogswarts, dove Harry e i suoi amici stanno per cominciare il loro terzo anno. Nonostante la sorveglianza dei Dissennatori la scuola non è più un luogo sicuro, perché al suo interno si nasconde un traditore...
Il terzo capitolo di uno dei più grandi fenomeni dell'editoria internazionale, nella nuova edizione a cura di Stefano Bartezzaghi.
Ordina per
  • 5

    una droga

    Dopo tre giorni di assidua lettura sono arrivata alla fine anche del terzo volume della saga di Harry Potter.
    In questo libro si nota il balzo in avanti della Rowling che ha portato quasi a maturazio ...continua

    Dopo tre giorni di assidua lettura sono arrivata alla fine anche del terzo volume della saga di Harry Potter.
    In questo libro si nota il balzo in avanti della Rowling che ha portato quasi a maturazione la sua scrittura riempiendo il libro di descrizioni e dettagli all'apparenza inutili ma che rendono magica la saga.
    A dire la verità, se devo essere un po' pignola ho trovato che la parte finale in cui Hermione usa la GiraTempo sia stata troppo veloce. Nel film hanno dedicato tempo del tempo utile per far capire l'influenza delle azioni nel tempo mentre nel libro è troppo velocizzato.
    Non ricordavo tante cose, per esempio che il padre di Harry Potter era un animago e si trasformava in alce che alla fine è il Patronus di Harry.
    Questo nel film non viene spiegato (avete presente la mappa del malandrino?).
    Ribadisco il mio astio nei confronti del Quidditch che ha un effetto soporifero e che a volte sembra avere la funzione di dover allungare la storia. Scusatemi, ma lo trovo abbastanza inutile e noioso.
    A parte questo adoro la Professoressa Cooman, la parte che ha nel libro è molto bella e articolata, divertente e necessaria. Mi dispiace fare sempre confronti con il film ma per esempio la stessa professoressa sembra una deficiente senza arte ne parte, quasi inutile per la parte che fa.
    Invece non è così e non è giusto che l'abbiano fatta apparire poco interessante, anche perché ha una parte relativamente importante nella storia....
    Ad ogni modo mi è piaciuto, ovviamente il libro vince sul film e qui non ci piove.
    Leggetelo!
    Vi trasporterà in un mondo magico!

    ha scritto il 

  • 5

    Finale a sorpresa!

    Il mio entusiasmo è salito gradualmente, questo libro è stato magnifico!!
    Finora è quello che mi ha coinvolta forse di più, perché scoprire il traditore era davvero impossibile...il professor Lupin mi ...continua

    Il mio entusiasmo è salito gradualmente, questo libro è stato magnifico!!
    Finora è quello che mi ha coinvolta forse di più, perché scoprire il traditore era davvero impossibile...il professor Lupin mi piaceva particolarmente, ma come ogni pittoresco professore di Difesa dalle arti oscure è destinato a insegnare per un solo anno...
    Il finale mi ha spiazzata in continuazione, perfetto!

    ha scritto il 

  • 3

    3,5 stelle

    Il libro numero 3 nella saga delle avventure del piccolo Harry mi è piaciuto un tantino di meno dei precedenti. Nonostante tutto è un libro più che buono e continuerò a leggere le avventure successive ...continua

    Il libro numero 3 nella saga delle avventure del piccolo Harry mi è piaciuto un tantino di meno dei precedenti. Nonostante tutto è un libro più che buono e continuerò a leggere le avventure successive.

    ha scritto il 

  • 4

    Non delude

    Avanti col terzo e continua ad appassionarmi. Mi è mancato solo il coraggio per le 5 stelle ma le meritava. La piacevole sorpresa non finisce. Complimenti a tutta la tribù

    ha scritto il 

  • 3

    Tristi notizie per i fan della serie, perché so già che li deluderò molto…… questo è il terzo libro di Harry Potter, e devo dire che ho fatto un po’ di fatica a leggerlo……. ma andiamo con ordine!!!!!
    ...continua

    Tristi notizie per i fan della serie, perché so già che li deluderò molto…… questo è il terzo libro di Harry Potter, e devo dire che ho fatto un po’ di fatica a leggerlo……. ma andiamo con ordine!!!!!
    Innanzitutto ci tengo a premettere che quello che scrivo non mi impedirà di continuare la serie, prima di tutto perché trovo comunque la storia interessante, e poi perché mi fido di chi mi ha detto che dal quarto libro la storia e la narrazione virano verso lidi più…..come dire?!?!? Più maturi??? Detto questo inizio a spiegare il perché della mia insoddisfazione!!!! Purtroppo quello che sembra è che in questi tre libri la trama sia alquanto ripetitiva, e che la si potrebbe riassumere in poche fasi sempre uguali a se stesse, portando la narrazione a diventare noiosa nonostante sia costellata da personaggi e situazioni particolari. Per esempio ho molto apprezzato il personaggio di Lupin, e sono orgogliosa di aver intuito (io ed Hermione!!!!) alcuni risvolti della trama, e sono anche risollevata dal fatto che il finale, nonostante tutto, sia comunque riuscito a stupirmi però, lo ribadisco, il corpo del libro mi è risultato difficile da reggere per le troppe similitudini coi suoi predecessori, sperò davvero che il quarto mi riprenda un po’….!!! Mi azzarderei a dire che si potrebbe benissimo iniziare la serie da questo libro e non sentire la mancanza di niente, ma questa è solo una mia idea!!!!
    Come già accennato continuerò comunque la lettura della serie, con la speranza che il prossimo libro, oltre a tante pagine in più, riesca anche a riportarmi un po’ di cipiglio nella lettura senza ricadere negli stessi identici schemi dei primi (massì) due e mezzo!!!!

    ha scritto il 

  • 5

    Una magia che si ripete..

    Ecco cos'è questa saga:una magia che si ripete ad ogni libro.
    Si,perché col piccolo maghetto si ritorna adolescenti.
    Anche a 30 anni.
    Un'avventura incalzante,piena..un viaggio magico,ma pieno di colpi ...continua

    Ecco cos'è questa saga:una magia che si ripete ad ogni libro.
    Si,perché col piccolo maghetto si ritorna adolescenti.
    Anche a 30 anni.
    Un'avventura incalzante,piena..un viaggio magico,ma pieno di colpi di scena,che sembrano scoccare proprio come un incantesimo scocca ad ogni tocco della bacchetta magica.
    E come i precedenti,anche questo libro ti prende, ti avvolge e ti trascina in un mondo di pozioni,mostri,quadri parlanti che sembrano essere così reali,da esserne coinvolti in pieno.
    Lettura promossa a pieni voti,soprattutto davanti un caminetto o un piccolo braciere di tempi ormai lontani

    ha scritto il 

  • 5

    Credo sia inutile scrivere una recensione per ogni libro della Saga che finisco, ma ci tengo a dire che questo libro spesso è sottovalutato e trattato con sufficienza! E' spettacolare il modo in cui l ...continua

    Credo sia inutile scrivere una recensione per ogni libro della Saga che finisco, ma ci tengo a dire che questo libro spesso è sottovalutato e trattato con sufficienza! E' spettacolare il modo in cui l'autrice abbia trattato la storia per 7 volumi, dettagli, particolari che si possono trovare solo in 300/400 pagine che vengono divorati in pochi giorni dal lettore! Una storia affascinante ed eccezionale! Assolutamente una delle mie saghe preferite, forse una delle poche! I film inoltre sono fatti bene, ma "deludono" sempre un po' dopo aver avuto la possibilità di leggere una storia unica e spettacolare! Leggere ogni libro della saga è come se anche per il lettore iniziasse e finisse un altro anno nella fantastica scuola di magia Hogwarts!

    ha scritto il 

Ordina per